Fedez, il vecchio amico Fabio Rovazzi dimentica l’astio: il gesto sui social

Fedez e Fabio Rovazzi

Fedez supportato nella raccolta fondi per il Coronavirus da Fabio Rovazzi

Fedez e Fabio Rovazzi accantonano le divergenze passate per aiutare l’Italia a superare questa emergenza Coronavirus. L’epidemia ha colpito negli ultimi giorni di febbraio il nostro Paese, che da lunedì 9 marzo, su pronunciamento del premier Giuseppe Conte, risulta completamente ‘zona protetta’.

Tante celebrità hanno fatto sentire la loro voce affinché le persone stiano in casa, senza mettere dunque in pericolo la salute della comunità. Per contribuire alla terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, Chiara Ferragni e Fedez hanno avviato su Gofundme una raccolta fondi.

Donando 100mila euro, i due hanno stabilito di offrire un aiuto concreto alla struttura ospedaliera. Un’iniziativa accolta favorevolmente da diversi personaggi pubblici, operanti nel mondo della musica, dei social, del cinema e dello spettacolo. I vip hanno condiviso in misura massiccia il link, in modo da sollecitare chiunque fosse interessato a dare supporto.

Spezzata una lancia

La sensibilità dimostrata da amici e colleghi ha chiaramente raccolto l’opinione favorevole della coppia, la quale non si è potuta esimere dal ringraziare, singolarmente, tutti loro. Tra coloro che hanno condiviso la bella iniziativa anche Rovazzi. Il noto 26enne ha subito ringraziato sulle sue Instagram Stories il vecchio amico Fedez, andando oltre ai soliti problemi.

Tramite le sue Stories del social fotografico, Rovazzi sottolinea come direttamente da casa sia possibile rendersi utili. Federico e Chiara hanno avviato una donazione online, così da rafforzare le terapie intensive della struttura ospedaliera. Dunque, Fabio si spende in favore del compagno di mille battaglie, condividendo il link per accedere alla raccolta fondi.

Dinnanzi a cose tanto importanti, dove ne va la salute di tutti noi, crede sia fondamentale aderire. Al video di Rovazzi sono seguiti i ringraziamenti di Federico, il quale ha condiviso il filmato. Accompagnato dall’emoticon con le due mani in preghiera, il gesto del cantante ha colpito.

Fedez: 175mila adesioni in un giorno

Una grande amicizia ha unito le parti in passato, tuttavia terminata qualche tempo fa. In situazioni tanto gravi, dove le condizioni di salute dei singoli individui viene messa in pericolo, gli screzi scompaiono. Si capisce che animare polemiche in situazioni del genere è inutile e dannoso.

Onore dunque ad entrambi. Per chi deve ancora accogliere l’appello, ed è interessato, le istruzioni da seguire sono semplici semplici: andate su https://www.gofundme.com/f/coronavirus-terapia-intensiva, cliccate su “Fai una donazione” e scegliere l’importo desiderato. Già più di 175mila si sono attivati.

Manuel Magarini: Per info & collaborazioni: manuel.magarini@gmail.com