Chuck Norris mega bufala sulla sua morte per coronavirus, i fan si “vendicano”

Chuck Norris
Chuck Norris

E’ bufala sulla morte dell’attore Chuck Norris, è stato detto che è morto per coronavirus, ma non è affatto vero, l’attore è vivo e sta bene

Sul web ha circolato un’altra delle tante bufale che hanno fatto preoccupare i fan di Chuck Norris. L’attore è stato dato per morto per il coronavirus. L’attore, famoso per aver interpretato il ranger Cordell Walker nella celebre serie “Walker, Texas Ranger”, è vivo e vegeto. Tuttavia, nella bufala si leggeva che la star del cinema di arti marziali Chuck Norris era morto per la malattia del coronavirus COVID-19.

Sono stati tanti i fan dell’attore a leggere la notizia e visto che non è vero l’hanno quindi segnalata a Snopes. Il sito è esperto nello sventare le fake news e per fortuna nella notizia non c’è nulla di vero. Chuck Norris è vivo e porta al meglio i suoi 80 anni. Proprio perché ha una certa età è stato bersagliato e inserito fra i possibili defunti prossimi.

Chuck Norris spacciato per morto

Non è la prima volta che si diffonde una notizia sulla sua morte. Già nel 2012 era circolata la notizia di un suo decesso ed è stata utilizzata per far diffondere una truffa su Facebook. Un secondo fine, dunque, che alcuni organizzano sfruttando i nomi di personaggi famosi. Probabilmente anche stavolta si è tratto di qualcosa del genere e il suo nome è stato usato per diffondere altre truffe online.

Per smentire le voci sulla morte di Chuck Norris per covid19 il sito Snopes si è accordato con MN2S, agenzia che collabora con l’attore. Il sito ha chiesto informazioni su come sta l’attore di salute, però non ha avuto alcuna risposta. Tuttavia, nessuno sa se realmente l’attore abbia contratto il coronavirus, né che l’abbia superato. Di conseguenza, è chiaro che la notizia riguardo al suo decesso non è altro che una grande bufala.

I fan rispondono ironicamente sui social

La bufala sulla morte di Chuck Norris per coronavirus ha scatenato dei botta e risposta sui social. Molti fan si sono divertiti, una volta capito che si trattava di una bufala, a fare battute ironiche. Alcuni infatti hanno preso spunto dalla notizia per creare un meme sulla longevità dell’attore.

Le risposte quindi alla fake news non sono mancate e sono tanti i fan affezionati a questo personaggio così popolare. E anche lui sicuramente direbbe la sua sulla bufala!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!