Pierluigi Diaco mette in imbarazzo la Ricciarelli “a te piace fare l’amore le prime ore del mattino o…”.

Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco, la posta del cuore va più che bene

Pierluigi Diaco e Katia Ricciarelli continuano ad essere una coppia tremenda che fa divertire il pubblico da casa che li segue giornalmente. Sono stati una bellissima scoperta per la tv italiana perchè hanno dimostrato di essere tanto divertenti e simpatici, di sapere stare allo scherzo ed intrattenere il pubblico senza nemmeno essere volgari. Così il conduttore è riuscito a mettere in imbarazzo Katia Ricciarelli durante la diretta di Io e Te.

Tutto ha avuto inizio dopo un faccia a faccia con Lorena Bianchetti, a quel punto Diaco ha passato la parola a Katia per la posta del cuore il momento tanto atteso dal pubblico. La cantante ha dato un consiglio ad una ragazza sul come lasciarsi travolgere dagli uomini per i quali non si prova attrazione fisica

Pierluigi Diaco, una domanda imbarazzante dietro l’altra e Katia arrossisce

Pierluigi Diaco ha colto l’occasione perfetta per farsi quattro risate, accelerando su un argomento che mette indiscutibilmente in imbarazzo la donna. Così ha fatto una domanda abbastanza imbarazzante. La Ricciarelli inizialmente aveva affermato che un uomo deve essere intanto come prima cosa colto ed intelligente, questi sono i prerequisiti fondamentali. Poi ovviamente carino, simpatico, passionale. Passionale, specifica, la notte.

Questo piccolo dettaglio ha attirato l’attenzione di Diaco che non ha potuto fare a meno di chiederle perché parlasse solo della notte. Cioè perchè un uomo deve essere passionale durante la notte? Di giorno non va bene? Se si è passionali, dice, lo si è sempre. La Ricciarelli gli ha lanciato uno sguardo che ha chiarito tutto, non si aspettava questo genere di domanda, non pensava si potesse arrivare a tanto.

Katia Ricciarelli: la passione a qualunque ora del giorno e della notte

E così Katia ha risposto cercando in tutti i modi di sviare e deviare il discorso affermando che in genere di giorno si lavora, quindi per questo ci ha tenuto a specificare che lo si può più che altro di notte. Questione di tempo, non di limite o di preferenza insomma. Tutti hanno notato, sia in studio che a casa che la donna era visibilmente imbarazzata.

Forse anche per questo il conduttore ha insistito aggiungendo dell’altro e chiedendole se preferisce le ore del mattino o le ore della notte. Domande parecchio intime che ovviamente hanno fatto si che Katia diventasse rossa in viso. Gli ha tirato le orecchie  dicendogli che sicuramente le vuole rovinare la reputazione che ha costruito con tanto sacrificio negli anni. E poi ha aggiunto tra l’imbarazzo e la vergogna che quando la passione arriva bisogna prenderla a qualunque ora del giorno e della notte.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.