DayDreamer – Le Ali del Sogno, anticipazioni mercoledì 19 agosto: furiosa lite tra Can ed Emre

DayDreamer

Quarantanovesimo appuntamento di DayDreamer – Le Ali del Sogno

Dopo la pausa di una settimana dovuta al Ferragosto, nella fascia pomeridiana di Canale 5 da lunedì è tornata in onda la soap opera turca DayDreamer – Le Ali del Sogno. Lo sceneggiato che ha come protagonisti Can Yaman e Demet Ozdemir, finalmente è tornato a far compagnia al pubblico italiano con le sue avvincenti storie.

Le anticipazioni della puntata in onda mercoledì 19 agosto 2020, svelano che Murat dopo aver messo piede alla Fikri Harika, non vorrà più firmare il contratto con Can a causa di una storia di corruzione. Il fotografo dopo una seri di indagini scoprirà che dietro a tutto questo c’è lo zampino del fratello Emre. Cosa farà?

Murat si rifiuta di firmare un contratto con la Fikri Harika

Le anticipazioni del 49esimo episodio di DayDreamer – Le Ali del Sogno in onda mercoledì 19 agosto 2020, svelano che nel quartiere girerà un brutto pettegolezzo su Sanem. Nello specifico il goffo Muzaffer farà girare la voce che un uomo malavitoso, dopo aver minacciato Osman perché sarebbe il fidanzato della secondogenita deglio Aydin, ha scatenato la propria furia sulla giovane aspirante scrittrice.

A dire la verità, il soggetto a cui si riferisce lo spasimante della protagonista della soap opera turca si rivelerà essere Enzo Fabbri, l’imprenditore italo-francese che si è fatto vivo dopo lo scontro con Can.

Can ha una violenta discussione col fratello Emre

Gli spoiler della prossima puntata di DayDreamer – Le Ali del Sogno, svelano anche che Can si vedrà con Murat, il direttore della YRT Holding. L’affascinante fotografo avrà intenzione di stringere un accordo con la sua agenzia come cliente. Purtroppo quest’ultimo non appena vedrà Emre denuncerà il tentativo di corruzione da parte della Fikri Harika. Infatti, oltre a rifiutarsi di firmare il contratto, non farà fatica a distruggerlo davanti ai suoi occhi. Il primogenito di Aziz sarà molto furioso per quello che è accaduto e prometterà al suo amico di trovare la persona che ha commesso tutto questo.

Inoltre, il Divit, dopo aver trovato delle prove, capirà immediatamente che Murat ha rinunciato a collaborare con lui per colpa di suo fratello. Naturalmente Can affronterà Emre e vorrà da lui delle spiegazioni valide. A quel punto tra i due congiunti scoppierà una nuova discussione all’interno dell’azienda di famiglia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)