Zona Bianca, rissa tra Bassetti e Antonella Boralevi: “Vada a quel paese, me ne vado offeso”

Bassetti e Boralevi
Bassetti e Boralevi

Antonella Boralevi litiga con la Santanché poi lancia una frecciatina a Bassetti

Mercoledì sera su Rete 4 è andata in onda una nuova puntata di Zona Bianca che ha riservato una serie di colpi di scena. In studio la scrittrice Antonella Boralevi è stata attaccata pesantemente dalla Parlamentare Daniela Santanchè.

Quest’ultima, infatti, rivolgendosi all’opinionista di Barbara D’Urso ha detto: “Lei non conosce l’educazione. Non lascia parlare. La smetta, che poi vorrei sentir parlare il professor Bassetti, che a differenza sua è una persona che sta in corsia“. Affermazione alla quale la Boralevi ha risposto con una battuta velenosa: “Sta in corsia? Poco, perché sta molto in televisione“.

La replica del professor Matteo Bassetti

A quel punto è intervenuto il professor Matteo Bassetti che in collegamento è sbottato contro la scrittrice Antonella Boralevi presente nello studio di Zona Bianca, il programma d’approfondimento di Rete 4 condotto dal giornalista Giuseppe Brindisi.

“Ma vai a fa***lo, vai a fan****. Questa signora ha detto una cosa grave, di cui si deve assumere la responsabilità. Lei è venuta a dire che io non lavoro. Dice che io non lavoro, si deve vergognare, si vergogni. Fossi in lei mi vergognerei. Mi vergogno per lei. Senta, lei è una grande ignorante di covid. Non capisce niente, di quelli che vanno in tv è quella che capisce meno. Ho sentito una quantità di cretinate da quando lei parla che non so come facciano ancora ad invitarla. Io con lei non parlo più. Dove va lei io non andrò più. Vado via profondamente offeso. La signora Boralevi dimostra la sua ignoranza. Io sono professore universitario e i professori universitari hanno un terzo del loro tempo dedicato proprio all’attività della televisione. Studi, impari e poi parli. Parla senza sapere, è ignorante“, ha concluso il professore.

La scrittrice cerca di giustificarsi

Antonella Boralevi, però, a Zona Bianca non è rimasta a guardare e provando ad arrampicarsi sugli specchi ha detto: “Mi scusi è uno scherzo. Stavo scherzando davvero. Mi sono sbagliata, ero ironica, ma scherzavo sul serio. Le chiedo scusa è uno scherzo, scherzavo“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!