Raffaella Fico oggi debutta come cantante, con “Rush”.

Raffaella Fico

Raffaella Fico l’abbiamo conosciuta come concorrente al Gf, poi è iniziata la sua da carriera modella e show girl, ma lei non si è fermata qui, infatti, ha vissuto un amore tormentato con il calciatore Mario Balotelli, dal quale ha avuto anche una bimba, che dopo alcuni mesi il padre finalmente ha riconosciuto la sua paternità.


Ma nei prossimi giorni Raffaella Fico si trasforma da modella e show girl, ad cantante, grazie alla partecipazione del suo ultimo fidanzato, Gianluca Tozzi, rampollo del più celebre Umberto, che ha prodotto la canzone. Il 3 giugno 2014 verrà fuori Rush, il primo singolo della Fico che è stato segnalato nel corso della trasmissione, Quelli che il Calcio su Rai Due.

Raffaella Fico si è mostrata avendo addosso un abito dalla tendenza hip hop con dietro scritto il numero 23, unitamente ad diverse ballerine e un ballerino con il volto celato da una calzamaglia nera.
La giovane cantante ha vocalizzato Rush, il brano che è completamente in inglese, lingua che comprende bene, poiché ha frequentato per molto tempo l’Inghilterra ai tempi della storia con Mario Balotelli, quando il calciatore giocava al Manchestear City.

L’esibizione di Raffaella, è stata veramente completa, poiché, la vip ha cercato di ballare e cantare allo stesso tempo. Però come ballerina non è molto sciolta…forse un poco impacciata nei movimenti, ma grazie alla sua  bellezza si perdona tutto. Non credete?
Il componimento musicale è un misto fra hip hop e dance, con diverse sonorità orientali, pure se a primo effetto non ci pare la canzone dell’estate 2014, così com’era stata pubblicizzata. Ma il singolo, Rush, avrà un continuo, questo è solo l’anticipo, infatti, verso metà giugno vi sarà l’album omonimo con dieci brani esclusivi.
Dunque, goodbye ai calendari sexy? Sembra che il suo compagno è geloso,…bè lo credo bene con un corpo cosi frizzante, qualsiasi uomo sarebbe gelosa della propria donna, vip o non vip. Non vi pare?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Marina: