Paura per Massimiliano Ossini: ‘Una bufera l’ha travolto con la troupe…

Massimiliano Ossini

Massimiliano Ossini ha vissuto una spiacevole avventura episodio durante la sua nuova avventura televisiva. Il conduttore ha addirittura rischiato la pelle

Questo sabato andrà in onda su Rai Uno la nuova edizione del programma ‘Linea Bianca’ condotto da Massimiliano Ossini. Il conduttore ha dichiarato che durante le riprese di una delle puntate ha rischiato, insieme alla sua troupe, di perdere la vita in una tempesta.

L’intervista al settimanale ‘DiPiùTv’

In una recente intervista al settimanale ‘DiPiùTv’ Massimiliano Ossini ha raccontato della sua disavventura con la troupe di Linea Bianca: durante le riprese di una puntata sono stati improvvisamente sorpresi da una bufera di neve. Il conduttore ha parlato di questa spaventosa esperienza sulla montagna dell’Ortles:

“Eravamo sull’Ortles […] su di noi si è abbattuta una bufera: si è alzato il vento e ha iniziato a soffiare fortissimo! La temperatura è scesa rapidamente fino a meno 20 gradi e la corrente fredda ha cominciato a ‘tagliarci’ il viso, gelando i nostri arti.”

La troupe di Linea Bianca e Massimiliano Ossini per le avverse condizioni atmosferiche non è potuta ritornare nuovamente alla base perché troppo lontana dal luogo in cui si trovavano:

” Per via della tempesta fortissima e dell’oscurità, non si riusciva a vedere nulla oltre un metro di distanza”.

La nuova edizione di Linea Bianca

Durante l’intervista, Massimiliano Ossini ha raccontato che per fortuna sono riusciti a trovare riparo sotto una roccia ed hanno atteso che la bufera di neve terminasse. Attimi terribili in cui il conduttore ha ammesso di aver pensato al peggio e di aver avuto molta paura nonostante conosce benissimo i pericoli della montagna. Massimiliano Ossini è anche autore del libro intitolato ‘Kalipè- Lo spirito della montagna’.

La prima puntata di ‘Linea Bianca’ sarà trasmessa sabato 1° dicembre su ai Uno alle ore 14:00: la prima puntata riguarderà l’Alta Valtellina.
Non perdetevi questo nuovo ed entusiasmante appuntamento!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!