In cerca di un nuovo formato musicale: Idea by Apple

apple e gli u2
apple e gli u2

Qualche giorno fa si è tenuto un evento molto importante per il mondo Apple, ovvero la presentazione dei nuovissimi iPhone 6 e 6 Plus. Chi ha avuto modo di assistere all’evento avrà assistito con piacere alla comparsa degli U2, importante gruppo musicale conosciuto in tutto il mondo.

La loro collaborazione è fondamentale per la casa Apple, visto che sponsorizza la distribuzione gratuita su iTunes del nuovo album Songs Of Innocente. Stiamo parlando di un album rilasciato gratuitamente e questo fa ben pensare che tra i due ci sia magari un accordo per un progetto interessante e da non sottovalutare.

A quanto pare Apple e gli U2 stanno sperimentando un nuovo formato musicale per la distribuzione digitale di canzoni di elevata qualità e di ridotto peso. La conferma è arrivata dal leader degli U2, Bono Vox, durante una recente intervista fatta dal Time.

Ovviamente, per evitare che le fonti web inizino a proporre mille supposizioni, non è stato fornito alcun dettaglio, ma pare che il progetto sia già partito. L’obiettivo è quello di portare gli utenti di tutto il mondo all’acquisto dei brani, piuttosto che continuare a effettuare download illegali.

iTunes è un software realizzato non solo per la diffusione dei brani degli artisti più famosi, ma anche per pubblicizzare band emergenti che possono usufruire di uno spazio per dimostrare al meglio di cosa sono capaci. Le ipotesi sul nuovo formato parlano di un possibile ecosistema incluso in un singolo file, ovvero di una stretta connessione tra musica e video, ma non è ancora presente una conferma ufficiale.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!