Arrow: la serie si concluderà con l’ottava stagione

La notizia è ufficiale: Arrow si concluderà con la stagione 8 che verrà trasmessa il prossimo autunno. Ecco tutti i dettagli.

Arrow terminerà con l’ottava stagione

The Hollywood Reporter ha pubblicato una tremenda notizia per i fan della fortunata serie Arrow. Le avventure dell’arciere smeraldo si concluderanno con l’ottava stagione, che sarà molto più corta rispetto alle altre e conterà solamente 10 episodi. Verranno trasmessi nella stagione 2019/2020. Di seguito le dichiarazioni dei produttori della serie e del cast.

Arrow: i produttori parlano della chiusura della serie

Lo showrunner Beth Schwartz e i produttori esecutivi della serie Greg Berlanti e Marc Guggenheim hanno rilasciato una comunicazione firmata a proposito della decisione di chiudere Arrow dopo 8 stagioni. Ecco che cosa hanno detto:

La decisione di chiudere è stata davvero difficile, ma come ogni decisione fatta da sette anni a questa parte è negli interessi di Arrow. Siamo contenti che Arrow abbia dato vita ad un universo di show che continuerà negli anni a venire.

Arrow: il messaggio di Stephen Amell

Il protagonista Stephen Amell ha scritto un post su Twitter in cui si legge un messaggio molto chiaro. Ecco che cosa ha scritto (tradotto in italiano):

Interpretare Oliver Queen è stata la più grande esperienza professionale della mia vita… ma non si può essere vigilante per sempre.

Arrow tornerà con un finale di 10 episodi il prossimo autunno.

C’è molto da dire… per ora voglio solo dirvi grazie.

Arrow si conclude: le reazioni del cast

Interpellati sulla fine di Arrow, i protagonisti hanno voluto esprimere qualche parola a riguardo. Colin Donnell (Tommy Merlin nelle prime due stagioni della serie) ha ringraziato tutto lo staff dicendo di aver vissuto un’esperienza molto formativa. Allo stesso modo anche Emily Bett Rickards (l’interprete di Felicity Smoak) ha fatto dei lunghi ringraziamenti, aggiungendo:

L’incredibile mente del mio amico Beth Schwartz condurrà Arrow nell’ultima stagione con orgoglio, potenza ed amore. Queste persone sono diventate la mia famiglia e sono eccitata all’idea di vedere che cosa ci sarà in serbo per la storia che abbiamo raccontato.

David Ramsey, invece, che ha prestato il volto a John Diggle in questi sette anni, ha voluto sdrammatizzare e concludere il suo post in questo modo:

Non avete idea di cosa abbiamo pensato per voi. Chiudiamo su alti livelli.

Arrow: il destino delle altre serie DC Comics

Arrow, iniziata sette anni fa, ha dato il via ad altre serie basate sull’universo DC Comics. Arrow ha aperto la strada a The Flash, iniziata due anni dopo, con protagonista Grunt Gustin, ma non solo. Sono nate anche Supergirl e Legend’s of Tomorrow che ora include anche il personaggio di Constantine. I produttori hanno detto che queste serie continueranno negli anni. Cambierà qualcosa dopo la fine della loro serie madre?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!