Vittorio Grigolo: rompe il silenzio sulle accuse di molestie sessuali

Vittorio Grigolo canta

Vittorio Grigolo replica alle accuse di molestie sessuali

Vittorio Grigolo deve rispondere a uno scandalo, che tiene tutti col fiato sospeso. Alcuni giorni fa l’ex coach di Amici 18 è stato accusato di molestie sessuali, venendo rimosso dall’opera dov’era protagonista. E sembra che la molestia sia avvenuta addirittura proprio sul palco e alcuni coristi lo testimonierebbero. Questo episodio risalirebbe alla data di Tokyo dello scorso 18 settembre, durante la chiamata finale degli applausi.

A distanza di qualche giorno, avrebbe dovuto calcare con il Faust la Royal Opera House di Londra. Ma nel momento in cui lo scottante retroscena è pervenuto ai dirigenti teatrali, questi lo hanno sospeso dallo spettacolo e sostituito. A questo punto, Vittorio Grigolo non ha potuto fare altro che allontanarsi, attendendo l’esito delle indagini, attualmente ancora in corso. Ma dopo un primo silenzio, ora l’artista vuole commentare le voci via social.

Le versioni dell’accusa e della difesa

Attualmente sono in corso d’opera gli accertamenti per ricostruire i fatti realmente accaduti e se davvero il tenore abbia abusato di una sua collega. Nel frattempo, lui ha deciso di allontanarsi dai riflettori, un silenzio rotto nelle ultime ore, dove dice la sua a riguardo, svelando il suo umore e il suo stato attuale. Con un post ringrazia di cuore tutti i fan e gli amici che gli sono stati vicino con numerosi messaggi, dimostrazioni di affetto e supporto.

Io sono sereno”, afferma Vittorio Grigolo, il quale, assieme al proprio team, sta attualmente collaborando con Royal Opera House garantendo la piena disponibilità per tutti i chiarimenti del caso. Nel messaggio dichiara tranquillità e pare stia affrontando serenamente la situazione.

Mentre la ballerina sostiene di essere stata molestata da Grigolo e che abbia pure mandato a quel paese i musicisti che lo invitavano a mettere le mani a posto, i legali del Pavarottino definiscono la vicenda un enorme fraintendimento. La ballerina, una donna incinta nell’opera, invita Faust a toccarla, ma lui si ritrae, dunque il cantante avrebbe semplicemente accarezzato la pancia di gommapiuma del costume di scena.

Vittorio Grigolo alla Scala di Milano il 1° ottobre

Intanto, in attesa di scoprire la verità dalle indagini in corso, tra qualche giorno l’artista tornerà sulle scene. A darne l’annuncio Fanpage.it, che annuncia la sua partecipazione al Teatro La Scala di Milano nell’opera L’elisir d’amore, in programma martedì 1° ottobre. Vittorio Grigolo, in base sempre a quanto attesta l’articolo, avrebbe già iniziato le prove e molto presto sarà di nuovo protagonista.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!