Milly Carlucci mentiva: la prova schiacciante della diffida ad Amici

Milly Carlucci

Milly Carlucci ha sporto diffida contro Amici Celebrities: Dagospia sbugiarda la conduttrice

A settembre il portale Dagospia ha rivelato la notizia della diffida sporta da Milly Carlucci contro Mediaset e Amici Celebrities. La presentatrice di Ballando con le Stelle e Il Cantante Mascherato ha smentito, in una recente intervista rilasciata a Tv Blog. Tuttavia, il celebre sito di Roberto d’Agostino pubblica oggi pure il documento ‘incriminante’.

Si sono scambiati dei messaggi i rispettivi rappresentanti, non sapeva – sosteneva la Carlucci – fin dove fosse arrivata la vicenda. È un discorso giuridico tra gli avvocati del gruppo autoriale Rai e la rete di Cologno Monzese.

E Milly Carlucci ha confermato: non costituiva una diffida, bensì una segnalazione del contratto sottoscritto in precedenza. Si sono impegnati a non menzionare gli elementi caratteristici di Ballando ed effettivamente il ballo di un vip con un maestro rientra nella categoria. Non una diffda, ma solamente una cortesia da collega a collega.

Guerra a Maria De Filippi

A riaprire la vicenda ci pensa ancora Dagospia, che rivela l’esistenza di una nuova lettera/diffida, spedita lo scorso ottobre. Contrariamente a quanto sostiene la “giurista” Milly Carlucci, secondo cui il provvedimento non costituisce una diffida, semmai perfino di una cortesia, Dagospia può avvalorare la natura dei rapporti.

Mentre lo scritto di settembre chiudeva in termini perentori (in caso di mancata ottemperanza si sarebbero riservati di adire le vie legali), un’altra missiva, datata 31 ottobre, riportava nell’oggetto la diffida a interrompere atti di imitazione del format tivù Ballando con le Stelle. In nome e per conto dei mittenti Milly Carlucci e Giancarlo De Andreis (più gli autori), l’avvocato dichiarava guerra.

Milly Carlucci: esce lo scheletro nell’armadio

Quasi superfluo – aggiunge Dagospia – che la stessa letterina intimava ad adempiere e minacciava di ricorrere al tribunale.

Detto altrimenti, la questione consisterà pure in una “cosa tra legali”, ma questi sono stati espressamente incaricati dal team Carlucci-De Andreis a ordinare a RTI/Mediaset di stravolgere la formula dello spin-off di Maria De Filippi perché una celebrità intenta a danzare con un insegnante lo può mostrare solamente lei, indipendentemente da contesto, modalità di gara e prove.

Manuel Magarini: Per info & collaborazioni: manuel.magarini@gmail.com