DayDreamer – Le Ali del Sogno, anticipazioni venerdì 4 settembre: Sanem bacia Can

Cinquantottesimo appuntamento di DayDreamer – Le Ali del Sogno

Nuovo appuntamento con le anticipazioni su DayDreamer – Le Ali del Sogno. Lo sceneggiato turco con Can Yaman e Demet Ozdemir continua a macinare successi con degli ascolti strepitosi.

Gli spoiler della prossima puntata rivelano che Deren farà ubriacare Sanem che, perdendo la lucidità darà un bacio a Can. Quest’ultimo verrà a conoscenza dell’incidente stradale di Emre e dirà ad Aylin di stargli lontano. La dark lady si vendicherà stringendo un’alleanza con Enzo Fabbri.

Deren fa ubriacare Sanem che bacia Can

Le anticipazioni del 58esimo episodio di DayDreamer – Le Ali del Sogno in onda venerdì 4 settembre 2020, svelano che Can dopo aver salvato Sanem, Deren attirerà l’attenzione del pubblico. La secondogenita degli Aydin durante il campeggio cadrà in una buca profonda riportando solamente un bernoccolo in fronte, mentre la direttrice creativa della Fikri Harika mostrerà tutta la sua gelosia.

Quest’ultima, infatti, appena si accorgerà che il fotografo si prenderà cura della giovane aspirante scrittrice, somministrerà dell’alcool nel succo di frutta con il solo scopo di farla ubriacare. Il piano di Deren avrà i suoi frutti, infatti la sorella di Layla dopo aver sbadigliato inizierà a girare senza senso per il bosco imbattendosi nel Divit. Ad un tratto, oltre a confessare a rivelare a quest’ultimo di non aver smesso di amarlo, la ragazza lo bacerà all’improvviso. Quale sarà la reazione di lui?

Can scopre dell’incidente di Emre, poi minaccia Aylin

Gli spoiler della prossima puntata di DayDreamer – Le Ali del Sogno, rivelano che a rendersi conto dell’avvicinamento tra Can e Sanem sarà Cengiz. Successivamente il fotografo riceverà una telefonata che lo lascerà molto turbato. In poche parole verrà a sapere che il fratello Emre è finito in ospedale a causa di un incidente stradale. Il primogenito di Aziz, mentre farà visita al congiunto, incontrerà casualmente Aylin, di conseguenza la minaccerà di stare lontano dalla sua famiglia.

A quel punto la perfida donna mediterà vendetta, stringendo un accordo con l’imprenditore italo-francese Enzo Fabbri. La Aydin, quando ritornerà alla Fikri Harika, grazie alla sua creatività, otterrà un nuovo incarico legato sempre allo stesso spot pubblicitario. Nello specifico la sorella di Leyla verrà nominata coordinatrice del progetto dal fotografo, sotto lo sguardo di Deren. La donna, ovviamente, sarà molto infastidita, quindi inizierà a sospettare che tra Can e Sanem possano esserci una storia d’amore.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)