Guendalina Tavassi sconvolta e in lacrime: “Sono entrati nel mio iCloud, ci sono miei video privati” (VIDEO)

Guendalina Tavassi in lacrime e distrutta: il motivo

L’ex gieffina Guendalina Tavassi sta attraversando dei momenti molti difficili. L’opinionista di Barbara D’Urso si è ritrovata ad affrontare una grave violazione della privacy. Di recente, l’influencer ha condiviso delle Stories su Instagram sul suo account personale per raccontare ai seguaci cosa le è successo.

A quanto pare, sarebbe riuscito ad entrare nell’iCloud della soubrette campana, accendendo illegalmente a tutti i suoi contenuti, tra cui scatti, clip, contatti e tanto altro ancora.

Per chi non lo sapesse, l’iCloud è una memoria virtuale che possono usufruirne tutti coloro che posseggono degli iPhone. Questo specie di archivio dà la possibilità di custodire tutti i propri file personali che sono presenti anche sullo smartphone. Ovviamente tale prodotto è protetto da una password, ma sembrerebbe che degli hacker sarebbero riusciti ad entrare e a prendere i contenuti dell’ex concorrente del Grande Fratello. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa è accaduto alla donna.

Qualcuno di è introdotto nell’iCloud dell’ex gieffina

Guendalina Tavassi ha realizzato delle Stories su Instagram mentre stava andando dai carabinieri per sporgere denuncia contro i gnoti. Una denuncia che l’ex gieffina ha successivamente ha fatto vedere ai follower su Instagram.

L’influencer campana è apparsa sconvolta e mentre piangeva si è rivolta a colui che è entrato illegalmente nel suo iCloud intimandolo di non diffondere le sue clip personali, alcune delle quali anche molto espliciti. (Continua dopo il video)

L’appello social di Guendalina Tavassi

Attraverso delle Stories su Instagram, l’ex gieffina Guendalina Tavassi ha detto che purtroppo quello che le è successo è uno schifo, perché può succedere a tutti di fare certi filmati.

Sono video personali. Io se faccio un video, è mio, sul mio telefono personale. Sono cose personali, uno le tiene per se. Chiunque sia entrato nel mio iCloud, verrà denunciato. Chiunque sia stato sta violando la mia privacy. Voi mi vedete sempre forte e sorridente ma purtroppo queste cose toccano anche me, perché sono una mamma, sono una persona anche io… Abbiamo avuto altri esempi di persone a cui è successa la stessa cosa, alcune storie non finite bene, per fortuna io sono forte, ma questa è veramente una cosa orribile”, ha affermato l’ex concorrente del Grande Fratello sul noto social network.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!