Home Spettacolo Fabrizio Corona, Polizia irrompe di notte a casa sua: “Ora mi taglio la gola…” (VIDEO)

Fabrizio Corona, Polizia irrompe di notte a casa sua: “Ora mi taglio la gola…” (VIDEO)

0
Fabrizio Corona, Polizia irrompe di notte a casa sua: “Ora mi taglio la gola…” (VIDEO)
Fabrizio Corona

Altra notte di devasto a casa di Fabrizio Corona a causa dell’irruzione inaspettata della Polizia. Ben 9 esponenti delle forze dell’ordine si sono recati a casa dell’ex re dei paparazzi a seguito di una segnalazione per schiamazzi notturni.

Il protagonista di questo provvedimento, però, non è rimasto in silenzio dinanzi il comportamento dei poliziotti, sta di fatto che ha dato luogo ad una delle sue solite scenate, con tanto di video utili per immortalare il tutto.

L’irruzione della Polizia a casa di Fabrizio

In queste ore, la casa di Fabrizio Corona è stata messa a soqquadro dall’arrivo della Polizia. Il protagonista era intento a cenare a casa sua in compagnia della sua fidanzata e di alcuni amici. Lo scopo dell’incontro era quello di discutere di alcune questioni professionali. Una segnalazione, però, ha raggiunto le forze dell’ordine le quali si sono precipitate a casa dell’ex detenuto per fare dei controlli. I 9 poliziotti pare siano entrati senza neppure suonare il campanello.

Questo comportamento così autoritario è stato malvisto da Corona, il quale ha cominciato a registrare dei video della presunta violazione e si è scagliato contro i poliziotti, ancora una volta. Il giovane ha detto di essere stanco di questi continui abusi da parte di esponenti dello Stato. Secondo il suo punto di vista, infatti, si starebbe verificando un accanimento contro di lui. Fabrizio, infatti, ha detto che non stava facendo nulla di male, in quanto era a casa propria a cenare con alcune persone.

La minaccia di Corona

La Polizia ha chiesto a Fabrizio Corona e a tutti i commensali di favorire i documenti, ma tutti i sono rifiutati reputando l’irruzione ingiusta. Da quel momento in poi, dunque, si è scatenato il caos. Diverse persone sono intervenute in difesa dell’ex paparazzo definendo tutta questa situazione davvero assurda e ingiustificata. Anche l’avvocato di Corona è intervenuto per scagliarsi contro la Polizia e si è detto favorevole a sporgere delle denunce.

Nello specifico, sono state effettuate delle querele su tutto quello che accadde a marzo quando il protagonista fu condotto con la forza in carcere. Fabrizio, dal canto suo, ha dato di matto ed ha detto che, nel caso in cui dovesse verificarsi nuovamente una situazione del genere, stavolta andrà fino in fondo. Nello specifico, non si limiterà a tagliarsi i polsi ma procederà direttamente con la gola.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)