Lucas Peracchi, il racconto choc: “La mia ex Mercedesz Henger vedeva un altro”

Lucas Peracchi - Mercedesz Henger
Lucas Peracchi - Mercedesz Henger

Mercedesz Henger e la separazione da Lucas Peracchi

Dopo una relazione sentimentale durata un paio d’anni, lo scorso giugno Mercedesz Henger sui social ha fatto sapere ai follower la fine della sua storia con Lucas Peracchi. Stando alle prime indiscrezioni circolate in rete, la rottura sarebbe dovuta ad un tradimento.

Dopo tale rumor, l’ex tronista e la figlia di Eva hanno immediatamente smentito le voci. Ora però, a distanza di alcune settimane il personal trainer è finito sulla copertina di Nuovo, il magazine diretto da Riccardo Signoretti, con un titolo chiaro: “Adesso dì la verità Mercedesz: quando mi hai lasciato uscivi già con un altro“.

L’articolo del magazine Nuovo

Su Nuovo, il magazine diretto da Riccardo Signoretti, c’è scritto che Lucas Peracchi dice tutta la sua verità. “Dopo la separazione da Mercedesz Henger l’ex tronista fa chiarezza sui reali motivi dell’addio. E dà una versione dei fatti ben diversa da quella della ragazza, che a Nuovo aveva parlato di troppi litigi. «Lei mi ha lasciato», racconta il personal trainer, «e a me qualcosa non tornava. A poco a poco la verità è venuta a galla e ho scoperto che vedeva un altro. L’addio è stato un fulmine a ciel sereno, perché io non le facevo mancare nulla. Io non la condanno, anche se lei è stata poco trasparente». Tutti i dettagli su Nuovo in edicola da giovedì 26 agosto”, si legge sulla rivista. (Continua dopo il post)

Lucas Peracchi e le precisazioni sulla sua storia con Mercedesz

Sempre sul settimanale diretto da Signoretti, l’ex tronista Luca Peracchi ha aggiunto anche: “Mercedesz non mi ha mai tradito. Si è sempre comportata correttamente nei miei confronti, è una ragazza alla quale auguro il meglio, mi ha aiutato tanto in questi tre anni, ci siamo aiutati a vicenda, le storie nascono e finiscono, non c’è stato nessun tradimento. Ragazzi ribadisco che Mercedesz non mi ha tradito. Come detto settimana scorsa. Ora godiamoci la vita che è bella”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!