Uomini e Donne, Gemma Galgani e il disperato appello a Maria De Filippi

L’ultimo numero del settimanale “Nuovo” ha dedicato un articolo alla dama piemontese del dating show di Maria De FilippiGemma Galgani, la grande protagonista del trono Over di Uomini e Donne, è disperata”, è questo il titolo usato dal magazine diretto da Riccardo Signoretti. Qual’è il motivo del suo stato d’animo? Andiamo a vedere nello specifico cos’è successo.

La rivista ‘Nuovo’ riporta un appello di Gemma Galgani a Quenn Mary 

A quanto pare Gemma Galgani sembrerebbe ancora molto legata al suo ex fidanzato Giorgio Manetti. Durante l’ultima puntata stagionale di “Uomini e Donne”, quest’ultimo ha annunciato che a settembre non farà più parte del Trono over. La dama, quindi, avrebbe fatto un disperato appello a Maria De Filippi. Il settimanale “Nuovo” ha riportato le confidenze delle amiche di Gems:

“Ti prego, convinci Giorgio a non lasciare la trasmissione! Non ora che loro hanno ricominciato a parlarsi. Ma le serve ancora un anno per farlo tornare tra le sue braccia”

Sembra infatti che la direttrice di sala abbia rivelato a persone a lei care di provare ancora un forte sentimento per il “gabbiano” e di volerlo riconquistare a tutti i costi.

Gemma Galgani triste per l’addio di Manetti al Trono over 

“Non è mai stata felice quanto in quegli otto mesi vissuti fa fidanzata di Manetti”, hanno dichiarato alcune amiche di Gemma Galgani alla rivista diretta da Signoretti. A quanto pare, la dama torinese avrebbe troncato la relazione con Marco Cappagli per riprovarci con Giorgio.

“Gemma spera che Maria lo trattenga in studio – si legge ancora sul periodico – Difficile però che la richiesta venga esaudita. Il rapporto tra Giorgio e il pubblico di Uomini e Donne si è incrinato, senza contare l’antipatia che l’opinionista Gianni Sperti prova nei suoi confronti”.

Quindi, sembra proprio che la piemontese dovrà rassegnarsi a non vedere più il “gabbiano” all’interno dello studio Elios di Roma. Lo frequenterà fuori dal contesto televisivo?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)