Linus, forte dolore al petto: il conduttore radiofonico portato d’urgenza in ospedale

Malore per Linus

Linus ha spaventato tutti i suoi fan dopo la pubblicazione del suo ultimo post: il conduttore radiofonico è stato portato d’urgenza in ospedale dopo aver riscontrato un forte dolore al torace: ecco cosa gli è accaduto

Con un lungo post Linus ha tranquillizzato tutti i suoi fan e gli ascoltatori abituali dei suoi programmi Rai. Il Dj ha raccontato di avere avuto un problema al torace, un forte dolore che faceva pensare ad un infarto, ma per fortuna non è stato così.

Linus e il problema al torace

Su instagram, Linus racconta ormai sollevato dallo spavento tutto quello che gli è accaduto. Il conduttore radiofonico ha spiegato ai fan di aver vissuto attimi di paura per via di un improvviso e forte dolore al torace che ha fatto temere il peggio. Il dj ha avvertito un malore, una pressione sulla gabbia toracica che l’ha spaventato moltissimo: ha subito temuto si trattasse di un principio di infarto.

Non è il primo volto noto a temere per la sua salute nelle ultime settimana. Solo ieri abbiamo saputo del ricovero di Mario Serpa, l’ex corteggiatore di Uomini e Donne e del malore di Toto Cotugno.  E’ un periodo molto particolare. Per Linus però tutto si è risolto per il meglio. Avvertendo preoccupanti sintomi, Linus dopo le 23.00 di mercoledì 4 luglio, ha chiesto di essere portato in ospedale: Linus si è spaventato anche perchè era reduce dalle fatiche della maratona Dolomites 2018.

Il post su Instagram di Linus

Il dj però sta bene. Non era nulla di grave come pensava. Tutto si è risolto per il meglio, solo un grosso spavento da dimenticare. Ai fan racconta tutto scrivendo un lungo post su Instagram.

Linus ha scritto:

“Ieri pomeriggio devo aver preso un colpo di aria condizionata che mi ha violentemente infiammato il torace, forse sono un po’ debilitato dopo le fatiche della maratona. Il dolore verso sera è diventato così forte che alle 11 mi sono fatto accompagnare al pronto soccorso. Dove, giustamente, si sono prodigati e preoccupati per essere sicuri che non fosse un infarto, i sintomi erano molto simili. In realtà sono sano come un pesce (lesso…), però tra un accertamento e l’altro sono rimasto lì fino alle tre del mattino. Ma sono stato felice di alzarmi alla solita ora anche stamattina. Ci sentiamo tra poco.”

Parole che rincuorano i fan che sperano si ristabilisca al più presto e torni ai microfoni della Radio più forte e carico di prima. Noi non possiamo che fargli un grosso in bocca al lupo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Susy Caruso: