Maurizio Costanzo ha tradito Maria De Filippi? Ecco la risposta del giornalista

Maurizio Costanzo ha tradito Maria De Filippi

Maria De Filippi, storica conduttrice del dating show ‘Uomini e Donne’ e volto di Mediaset è una donna che parla abbastanza poco ma quando decide di rilasciare delle interviste è perché ha qualcosa di molto importante da dichiarare. Una delle rivelazioni che hanno lasciato tutti di stucco è che secondo Quenn Mary il marito Maurizio Costanzo in passato gli avrebbe messo le corna. La proprietaria della ‘Fascino P.g.t.’, in un’intervista ha detto testuali parole:

“Non so se sono stata tradita, immagino di si, ma non ho mai voluto indagare”.

Delle affermazioni abbastanza forti che nessuno si aspettava che uscissero dalla bocca della conduttrice di ‘C’è Posta per Te’. Il matrimonio tra Costanzo e Maria De Filippi è ormai consolidato da ben 20 anni e, nonostante le continue indiscrezioni che li spacciavano per separati, la coppia sembra inseparabile e ancora innamorati come il giorno in cui si sono conosciuti.

Maurizio Costanzo ha davvero tradito sua moglie Maria De Filippi?

Il noto giornalista romano e conduttore del ‘Maurizio Costanzo Show’ e ‘L’Intervista’, ascoltando le clamorose dichiarazioni della moglie Maria De Filippi ha voluto immediatamente tranquillizzarla. L’uomo ha ribadito di non averle mai fatto le corna. Infatti, in un’intervista ad un noto periodico di gossip, ha detto testuale parole:

“Tradita? Ma no, rassicuriamola pure! In un matrimonio di queste cose si parla. Per me è il quarto, si figuri se mi mettevo a fa ‘ste cose, suvvia!”

Quindi, tenendo conto di queste dichiarazioni, tra Quenn Mary e Maurizio tutto sembra andare alla perfezione. Allora per quale motivo la presentatrice pavese ha detto quelle frasi choc? Era soltanto una provocazione nei confronti dei giornalisti italiani che cercano sempre del marcio in una coppia? In questo momento Maria è in vacanza in attesa di riprendere a lavorare per la nuova stagione televisiva. Da settembre, infatti, ripartirà con ‘Uomini e Donne’ e ‘Tu si que vales’.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!