Il dramma di Paola Caruso: “Sono incinta ma il bambino non…

Paola Caruso
Paola Caruso racconta del suo dramma

L’ex Bonas di Avanti un altro Paola Caruso racconta senza filtri il suo dramma. E’ incinta ma non si sta godendo la gravidanza per un motivo serio

Una lieta notizia rovinata da incomprensioni di cuore. Paola Caruso ha raccontato ha rivelato a Chi di essere in dolce attesa, ma purtroppo per lei, il padre del piccolo non vuole più saperne nulla.

Paola Caruso, il dramma in un’intervista

Paola Caruso ha raccontato tutto in un’intervista drammatica a Chi. Ha rivelato di essere in dolce attesa ma che il suo bambino forse non conoscerà mai il suo papà che l’ha ripudiata.  L’’ex Bonas di Avanti un Altro e il futuro padre, l’imprenditore con cui era fidanzata, pare non stiano più insieme. Lui è scappata lasciandola da sola.

A rivelarlo è la diretta interessata che si è confidata alla rivista CHI (domani 5 settembre in edicola).

Paola racconta al magazine di Alfonso Signorini:

“Mi sono accorta di essere incinta durante le registrazioni di ‘Pechino Express’. L’ho detto subito al mio compagno ed era al settimo cielo. Vivevamo insieme a casa sua, era tutto perfetto, poi durante l’estate se n’è andato senza dire niente e ha mandato i carabinieri e sua sorella a buttarmi fuori di casa”.

La confessione di Paola

La showgirl rivela che non immaginava che la sua storia potesse prendere una piega simile. Sembrava andare tutto bene e invece:

“Non capisco cosa sia successo, visto che nelle nostre intenzioni c’erano una casa nuova e il matrimonio. So di non essere mai piaciuta a sua madre e immagino che si sia fatto condizionare, tanto da rispondere al mio avvocato che sono solo una pazza che si sta inventando tutto. Se sarà necessario chiederò il test del Dna, non pensavo che potesse andare così”.

La bella Bonas rivela che ha già pensato al nome del suo bimbo (si chiamerà come il suo papà morto) e pare sia disposta a mettere i rancori con compagno da parte se lui dovesse tornare da lei:

 “seppellire l’ascia di guerra, se dovessero tornare con l’abbraccio dell’amore”.

Ma Paola è sicura che questo non accadrò:

“Ho scritto privatamente alla madre e, per tutta risposta, lei mi ha bloccato sui social. Ma io non smetto di crederci per me e per Nicola, nostro figlio: si chiamerà come mio padre che non c’è più”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!