“Essere ignobile…” Chef Rubio insulta Salvini da Bianca Berlinguer

‘Sta andando a put*ane. Disanorevole, meno blablabla più fatti…’: Chef Rubio contro Salvini

Chef Rubio, da Bianca Berlinguer le ha sparate grosse contro Salvini. Ecco cosa ha detto su di lui al programma Carta Bianca

Chef Rubio è uno dei vip che ha messo sempre la faccia contro Matteo Salvini. Non si è mai risparmiato contro il Ministro dell’Interno.

Chef Rubio contro Salvini, ancora

Non è la prima volta che Chef Rubio si esprime in maniera negativa contro Salvini e molto probabilmente non sarà nemmeno l’ultima volta.  Gabriele Rubini, rugbista, poi cuoco, poi personaggio televisivo ha voluto dire la sua su Matteo Salvini da Bianca Berlinguer. 

Ospite di Cartabianca da Bianca Berlinguer su Raitre, chef Rubio si è lanciato in un’invettiva delirante contro il ministro dell’Interno:

“Sono qui per dire la mia su quella che credo essere una persona abbastanza ignobile, che non fa altro che incarnare la sintesi di tutte le violazioni della Carta dei Diritti Umani”.

La presentatrice da sempre molto neutrale, fa presente allo chef che può dissentire anche senza insultare il Ministro, lui si giustifica definendo “ignobile” solo un “epiteto”, magari a casa sua.

Chef Rubio affonda il coltello

In pochi minuti il cuoco ha letteralmente demolito il Ministro con i suoi soliti modi:

“Auspico che questo decreto legge non passi perché alla fine non fa altro che sancire una discriminazione razziale. Stiamo diventando come il Sudafrica negli anni ’70. Non c’è nessun Nelson Mandela, ma c’è l’Aparheid, è evidente!”.

Ormai siamo abituati ai modi del cuoco che sono sicuramente opinabili. Chef Rubio ha sicuramente le sue idee, ma anche quella dei cittadini conti e un linguaggio simile forse non dovrebbe essere consentito sulla rete nazionale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!