Walter Nudo: le ultime commoventi parole sull’ex moglie Celine

Walter Nudo non riesce a non pensare all’ex moglie Celine, ecco che cos’ha detto di lei negli ultimi giorni.

Grande Fratello Vip, la sorpresa di Celine a Walter Nudo

Nell’ultima puntata in diretta su Canale 5 del Grande Fratello Vip, Walter Nudo ha ricevuto una sorpresa molto bella: una lettera della sua ex moglie Celine della quale lui è ancora molto innamorato.

La donna gli ha manifestato tutto il suo affetto e ha ricordato i momenti belli vissuti insieme. Walter è stato di poche parole nel commentare questo gesto, ha solamente detto che è stata una sorpresa che gli ha accarezzato il cuore con qualche lacrima che scendeva dai suoi occhi.

Grande Fratello Vip, Walter Nudo racconta il suo rapporto con Celine

Walter nei giorni seguenti ha raccontato qualche aneddoto della sua vita con Celine. Ha ricordato che lui le regalava sempre delle rose bianche ed è per questo che la sera della puntata, insieme alla lettera, ha preso anche la rosa bianca che c’era lì vicino:

Le regalavo sempre le rose bianche per dirle che il nostro amore era puro. Aver portato quella rosa con me mi fa sentire un po’ di lei in questa casa.

Poi, l’attore ha chiarito il perché della famosa frase “ti ho detto che ti voglio bene” che spesso lui ha detto a sua moglie e viceversa. Per lui sono parole davvero importanti:

Per me amare è facile, ma volere sempre il bene dell’altra persona nonostante tutto non è molto facile. Ecco, io con quelle parole ho voluto far capire a lei la profondità dei miei sentimenti, le voglio bene, voglio il suo bene.

Walter Nudo spera di tornare con l’ex moglie

In un confessionale, Walter ha ammesso di nuovo di essere ancora innamorato di Celine e di averlo capito ancora di più nel reality. In questi due mesi e mezzo di Grande Fratello Vip ha avuto tanto tempo per meditare, pensare e lei era un punto fisso. La sua speranza è, quindi, quella di poter vedere Celine una volta finito il programma e di poter ritrovare l’amore che c’era tra loro.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!