Melevisione, Tonio Cartonio gela i fan: ecco cosa ha fatto con lo spago giallo

Melevisione, Tonio Cartonio gela i fan: ecco cosa ha fatto con lo spago giallo
Melevisione, Tonio Cartonio gela i fan: ecco cosa ha fatto con lo spago giallo

Dopo il successo della ‘Melemaratona’ trasmessa il 18 gennaio su Rai YoYo, la Melevisione è tornata a far parlare di sé. A lanciare il chiacchiericcio è stato l’attore Danilo Bertazzi, noto nei panni di Tonio Cartonio e Cuoco Danilo, il quale ha postato su Instagram un commento di un suo fan che ha fatto il botto sul web parlando dello ‘Spago giallo’.

Danilo Bertazzi de La Melevisione: ‘Domani ti svelo il mistero dello spago giallo’

Tutto ha avuto inizio quando Danilo Bertazzi (Tonio Cartonio) ha postato un’immagine raffigurante il commento di un suo fan, il quale gli ha chiesto di mettere fine a uno dei suoi dubbi d’infanzia.

‘L’11 settembre 2001, prima di vedere la c**zo di faccia di Emilio Fede ovunque, ne ‘Le Melevisione’ stavi usando uno spago giallo per fare qualcosa. A cosa c**zo ti sarebbe servito?’

Questo è stato il post che ha fatto il botto sul web. Danilo ha così deciso di accontentare la sua richiesta:

‘Domani risponderò alla tua domanda. Sappi però che non ti piacerà’

Sotto a quel post, molti utenti hanno commentato di ricordarsi che Tonio Cartonio stava costruendo qualcosa per il compleanno di Principessa Odessa e che teneva in mano lo ‘spago giallo’ prima che la Melevisione venisse interrotta per il tragico evento dell’11 settembre 2001. (Continua dopo il post)

Melevisione: Danilo Bertazzi beffa gli ‘smemorati’

Il giorno della verità è arrivato. L’attore ha postato una sua foto con un sorriso beffardo ed ha rinfrescato la memoria ai suoi follower.

‘L’11 settembre 2001, la Rai Tre ha trasmesso una REPLICA di una puntata andata in onda ad aprile dello stesso anno’

Ha spiegato che l’episodio in questione era quello del compleanno di Principessa Odessa e che in quella puntata Tonio Cartonio stava costruendo dei festoni di carta.

‘Due sono gli occorrenti: striscia di carta colorata e spillatrice’

Ha ricordato, inoltre, che la replica della puntata era stata interrotta nel punto il cui il folletto bibitiere stava rimproverando Principessa Odessa di essere capricciosa. L’attore ha speso anche due parole sul tragico evento e poi ha concluso:

‘Ah dimenticavo… Non c’era nessuno spago giallo in puntata’

View this post on Instagram

L'11 settembre 2001, Rai3 ha trasmesso la replica di una puntata andata in onda ad aprile dello stesso anno. Il titolo della puntata era "TANTI AUGURI A TE". Protagonisti della puntata: Tonio, Principessa Odessa, Gnomo Eco e Orco Baleno. La storia: Tonio, con l'aiuto di Orco e Gnomo Eco, decide di preparare una festa a sorpresa per il compleanno di Odessa. La manualità: Tonio insegna a Gnomo Eco come si preparano festoni di carta. Occorrente per la manualita: strisce di carta colorata, una spillatrice. Dopo aver confezionato due anelli di cartoncino uniti tra di loro, Tonio fa partire una storia dalla Melevisione e al rientro il chiosco e la radura è tutta decorata con i festoni colorati. Sul finale viene cantata e ballata la canzone "Tanti Auguri a te" con la partecipazione a sorpresa di Fata Gaia, Strega Salamandra e Lupo Lucio. La puntata è stata interrotta nel punto in cui Tonio rimprovera Odessa di essere capricciosa e altezzosa. Quel giorno, quel preciso momento il mondo si è fermato incredulo, sconcertato. E tutti noi abbiamo avuto la sensazione che quell'indicibile orrore avrebbe cambiato il corso della Storia. Ah dimenticavo: … e lo "spago giallo"? Non c'era nessuno spago giallo in puntata. THAT'S ALL. (cit.) . #informarsiprimadiparlareacaso #fakenews #spagogiallo #melevisione

A post shared by Danilo Bertazzi (@danilo_bertazzi) on

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!