Uomini e Donne: Gemma Galgani perde le staffe con Tina Cipollari

Trono Over

Inizia una nuova settimana di Uomini e Donne con Gemma Galgani perde le staffe con Tina. Come ogni lunedì, anche oggi 11 febbraio, la puntata è dedicata alle vicende riguardanti dame e cavalieri del trono Over. Al centro dello studio, come di consueto, si siede la dama storica Gemma Galgani. La dama torinese, dopo settimane di incomprensioni, sembra decisa a riprovarci con Rocco Fredella con il quale è uscita a cena.

Nello studio di Maria De Filippi verrà dato spazio anche a Riccardo, Ida e Roberta. La Platano si intrometterà ancora una volta chiarendo la sua posizione. Il triangolo no, non lo avevano considerato.

Una convivenza in vista

Nella puntata odierna di Uomini e Donne, Gemma Galgani perde le staffe con Tina per le continue frecciatine sulle sue vicende amorose in studio.

Rocco e Gemma, dopo i violenti litigi avvenuti nelle puntate scorse, sembra abbiano deciso di darsi un’altra possibilità. Stando al filmato mandato in onda, le cose sembrano procedere per il meglio. I due infatti, si sono incontrati in un ristorante elegante per una cena romantica.

Durante l’incontro Rocco esprime il desiderio di passare più tempo con lei e tornati in studio, è proprio Gianni Sperti a chiedere alla Galgani come sia proseguita la serata dopo la cena. Anche se tutto sembra procedere nel migliore dei modi, Gemma chiede a Rocco di essere più partecipativo nella sua vita. La risposta del cavaliere spiazza la dama e il pubblico di Maria de Filippi:

‘Allora fammi venire a vivere con te’.

Aria di convivenza fra i due? Lo scopriremo molto presto.

Una conoscenza approfondita

Ad U&D non c’è spazio solo per Gemma Galgani che perde le staffe con Tina Cipollari. Infatti vedremo che Ida si intrometterà tra il suo ex e Roberta, sottolineando il fatto che stia attraversando dei momenti difficili a causa del comportamento di Riccardo e dichiarerà di non aver più intenzione di soffrire a causa sua. Una storia infinita. Ma i fan sperano che possano tornare insieme.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!