Romina Power, arriva la denuncia: ecco cosa è successo all’ex di Al Bano Carrisi (Foto)

Romina Power e le scie chimiche nei cieli della California

In questi ultimi giorni Romina Power ha pubblicato un paio di scatti sul suo profilo Instagram. Due foto che ha spiazzato tutti i sui follower. Nel dettaglio si vede il paesaggio e il cielo azzurro della California.

La cosa che ha fatto arrabbiare l’artista americana sono le numerose scie chimiche lasciate dagli aerei in transito in quella zona. L’ex moglie di Al Bano, infatti, oltre alle immagini appena descritte ha messo anche la seguente didascalia:

“Povero cielo come lo stanno combinando. Poveri noi quando se ne sentiremmo gli effetti 😥”.

Ovviamente lo stato d’animo dell’ex moglie di Al Bano Carrisi è stato compreso dai suoi seguaci che hanno messo tanti like al post. Ricordiamo che da anni la Power si batte con tutte le sue forze su questa problematica, ovvero sulle scie chimiche lasciate dagli aerei. Non solo nella sua madre patria, anche quando si trova in Italia ha affrontato molte volte questo tasto provocando spesso delle polemiche social.

La motivazione? Perché la pittrice e scrittrice si lamenta dei fumi nel cielo ma poi è la prima ad usare gli aerei come mezzi di trasporto, parole dette da diversi utenti web. (Continua dopo il post)

Romina Power si batte contro le scie chimiche lasciate dagli aerei

Non è la prima volta che Romina Power affronta questo argomento. Qualche mese fa, ad esempio, la donna ha avuto un’altra delusione che ha documentato sul suo account IG. La cosa che ha fatto arrabbiare l’ex moglie del Maestro Carrisi sono le numerose scie chimiche lasciate dagli aerei in transito nella zona di Bolzano dove si trovava per un concerto. La cantante, infatti, oltre alla foto appena descritta ha scritto anche questo messaggio:

“Ma cos’è? Un cielo o una scacchiera? Povera Bolzano”.

Ovviamente lo stato d’animo dell’artista statunitense è stato compreso dai suoi follower che hanno messo tanti likes al post.

Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)