Home Spettacolo Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo denunciate per truffa: ‘Chiedevano soldi per i bambini in affido’

Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo denunciate per truffa: ‘Chiedevano soldi per i bambini in affido’

0
Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo denunciate per truffa: ‘Chiedevano soldi per i bambini in affido’
Gossip: Eliana Michelazzo va dallo psichiatra

Eliana Michelazzo ha mentito a tutti: ecco i dettagli

Eliana Michelazzo ha rivelato a Live Non è la D’Urso e sui suoi profili social di aver scoperto solo due settimane fa che Simone Coppi in realtà non esiste. Secondo quanto riportato dal periodico di gossip Spy, l’ormai ex manager di Pamela Prati era a conoscenza di tutto già dal 2015. Ovvero che Danny Coppi (cugino di Simone) era un personaggio inventato come tutto il resto della famiglia.

Eliana Michelazzo sapeva della non esistenza di Danny Coppi

Quindi sembra proprio che Eliana Michelazzo in queste ultime settimane ha detto un sacco di bugie perché sapeva perfettamente che Dany Coppi non era reale.

Non si tratta di una supposizione, bensì uno dato di fatto. Infatti nel 2015 sia l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne che la Perricciolo quell’anno subirono un’indagine per truffa ai danni di una parlamentare della Calabria. La politica che ad oggi non sappiamo ancora l’identità e non è Wanda Ferro, ha rivelato alle forze dell’ordine una cosa ben precisa. Ovvero di aver dato a Donna Pamela ben 4.500 euro che quest’ultima avrebbe richiesto con inganno.

Pamela Perricciolo e la Michelazzo denunciate nel 2015 per truffa

Quindi Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, secondo la denuncia, avrebbero fatto amicizia con questa parlamentare calabrese, che aveva affidato alla Aicos Management la realizzazione di eventi nell’ambito della sua attività politica.

In quell’occasione le due agenti le avrebbero presentato il fantomatico Danny Coppi, la cui foto venne sottratta illegalmente ad un modello svedese attraverso Facebook. Si trattava di un giovane e facoltoso imprenditore, nipote del rinomato legale Coppi. Ma anche cugino di primo grado di Simone Coppi, l’allora consorte dell’ex corteggiatrice di Uomini e Donne.

Come viene riportato dal portale Dagospia, dopo quella denuncia in cui viene chiarito che Danny Coppi non è una persona reale, venne perquisita l’abitazione della Michelazzo e della sua socia in affari e furono sequestrati telefoni cellulari, schede telefoniche e un documento falso del matrimonio fra Simone Coppi ed Eliana.