Metodi naturali per scurire i capelli

Scurire capelli con metodi naturali
Scurire capelli con metodi naturali
Scurire capelli con metodi naturali

La seduzione femminile, si sa, passa anche attraverso i capelli. Avere capelli sani e belli, dunque, è importante per noi donne per sentirci belle e femminili. Ed è proprio attraverso i capelli che la maggior parte di noi donne sfoga anche la voglia di cambiamenti. Lisci, ricci, lunghi, corti, chiari e scuri, i capelli rispecchiano il nostro modo di essere e spesso anche il nostro stato d’animo.

Se anche voi state pensando di cambiare look e magari di scurire i vostri capelli potete provare a ricorrere a semplici metodi naturali per rinnovare il vostro colore senza danneggiare i capelli.  L’uso di tinture o riflessanti chimici, specie se prolungato, infatti, può causare fastidiose irritazioni o allergie al cuoio capelluto e rovinare i capelli. Ecco perché è meglio orientarsi su metodi naturali in grado di scurire i capelli senza danneggiarli. Vediamo insieme come fare.

Scegliere un metodo naturale per scurire i capelli,  qualunque sia il motivo del vostro cambio di look, è il modo migliore per ottenere ottimi risultati senza mettere a rischio la vostra chioma. Sono numerose le risorse che la natura ci offre per scurire i capelli. Impariamo a conoscerle e ad utilizzarle al meglio.

Scurire i capelli con il cacao

Il cacao è uno dei migliori metodi naturali per regalare ai vostri capelli una colorazione più intensa e calda e dei riflessi color cioccolato, lasciando la chioma morbida e profumata. Se avete capelli castani e volete ravvivare il colore o scurire di qualche tono, il cacao è quello che fa per voi. Per preparare la miscela al cacao non dovete far altro che aggiungere al vostro shampoo abituale del cacao in polvere.  Nello specifico,  prendete un contenitore di plastica vuoto e riempitelo per un quarto con il vostro shampoo e per i restanti tre quarti con il cacao in polvere. Agitate bene per mischiare gli ingredienti ed utilizzate la miscela per lavare i vostri capelli come da abitudine. Per un risultato ottimale, usate lo shampoo almeno 2 o 3 volte a settimana.

Scurire i capelli con il caffè ed il tè nero

Il caffè e il tè nero,  insieme al cacao, sono alcuni dei rimedi naturali più utilizzati per scurire i capelli.  Basta preparare un impacco con circa 2 tazze di caffè,  farlo raffreddare, applicarlo sui capelli tamponati come se fosse una maschera e lasciarlo agire per una mezz’oretta.  Dopo la posa, non vi resta che risciacquare e procedere con un normale lavaggio. Allo stesso modo, potete preparare un impacco con 2 o 3 bustine di tè nero e procedere come per quello al caffè.  Ripetete l’operazione almeno una volta ogni 2 settimane per assicurarvi una colorazione intensa.

Scurire i capelli con la salvia

Un altro metodo naturale per scurire la vostra chioma è l’infuso di salvia. Non dovete far altro che far bollire una manciata di foglie di salvia essiccata, lasciarlo riposare per una decina di minuti e, infine, applicarlo sui vostri capelli con un massaggio energico.  Questo metodo è indicato soprattutto per chi ha capelli bianchi e vuole scurirli.

E voi avete provato qualche metodo naturale per scurire i vostri capelli? Fatecelo sapere con un commento!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!