Valentina Persia: “Ecco come ho conosciuto la depressione”

Valentina Persia:
Valentina Persia: "Ecco come ho conosciuto la depressione"

Valentina Persia (47) anni, comica nata all’interno del programma Mediaset “La sai l’ultima?” la conosciamo come una donna solare e simpatica. Con il ritorno dell’amatissimo programma in TV, anche l’artista romana è tornata alla carica con le sue gag al vetriolo. Tuttavia, una volta spenti i riflettori, Valentina è una madre premurosa. La 47enne è mamma di due gemellini, Lorenzo e Carlotta, che la comica ha dovuto crescere completamente da sola.

Valentina Persia: la sua vita da mamma

Intervistata da Nadia Accardi per Grand Hotel, Valentina Persia ha parlato della sua vita come madre:

“Sono diventata madre nel 2015, a 43 anni, perché era una cosa che desideravo tantissimo. Certo, non mi aspettavo di avere figli in un colpo solo”

Valentina Persia ha detto di essere consapevole che la sua vita come madre sarebbe stata dura, in quanto era sola, ma nonostante ciò la donna era entusiasta per la sua dolce attesa e si ripromise di mettercela tutta. Quello che ancora non sapeva è che dopo il parto avrebbe conosciuto quel male oscuro chiamato depressione.

I primi sintomi 

Valentina Persia ha parlato della sua caduta nel buco nero del cosiddetto “mal di vivere”:

“I primi sintomi si sono manifestati in clinica, subito dopo il parto. Ero stanchissima, provata da un parto cesareo importante, visto che i miei bimbi insieme pesavano cinque chili ed avevo solo bisogno di riposare”

Tuttavia, Valentina Persia non poteva permetterselo, poiché aveva optato per la formula del “rooming in”, ovvero, aveva scelto di tenere i suoi bambini in camera con lei. Questo si rivelò estenuante per Valentina, in quanto la stanchezza stava mettendo seriamente in discussione il suo status fisico e spirituale. La comica lo capì bene nel momento in cui gli misero al petto i due gemellini per allattarli. Valentina ha detto che in quel frangente:

“Non ho sentito niente: tutto l’amore che, si favoleggia, dovrebbe provare una mamma, io non lo sentivo”

Valentina Persia chiese in seguito aiuto ad una psicoterapeuta che le diede gli strumenti per uscire dalla depressione, dicendole:

“Si metta davanti alla sua paura di non essere una madre degna e la affronti”

Ed alla fine, Valentina vinse la sua battaglia e questa vittoria l’ha raccontata a Nadia Accardi con grande entusiasmo:

“In quel momento mi sono sorpresa a piangere di gioia davanti al sorriso dei miei bambini. Di colpo, tutto quell’amore che prima non riuscivo a sentire, mi ha travolto come una valanga”

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!