‘Ho perso tutte le persone che amavo…’: il dramma di Carlo Conti

Carlo Conti

Carlo Conti si confessa al periodico TV Sorrisi e Canzoni

Nel nuovo numero del magazine TV Sorrisi e Canzoni è contenuta una lunga intervista a Carlo Conti. Il noto conduttore fiorentino ha parlato del suo tour teatrale insieme ai colleghi ed amici Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni. Uno spettacolo che sta riscuotendo un grande successo di pubblico in tutto il Paese.

Per questa ragione l’artista toscano ha fatto trasparire la sua felicità. Poi il giornalista gli ha domandato cosa rappresenta per lui il Santo Natale. A quel punto il diretto interessato ha detto che prima della nascita del figlio ha trascorso tali festività con tanta malinconia nel cuore.

“Quando il tempo ha iniziato a togliermi le persone che amavo è diventato molto triste, ma ora che ci sono mia moglie e mio figlio nella mia vita sono tornato a vivere questo giorno felice come un tempo…”, ha rivelato il padrone di casa di Tale e Quale Show.

I nuovi progetti del conduttore fiorentino per il 2020

Nel corso della lunga intervista il giornalista di Tv Sorrisi e Canzoni ha chiesto a Carlo Conti un buono proposito per il 2020. Essendo alla fine dell’anno è quasi agli inizi del nuovo, è giusto fare un bilancio. Sembra proprio che l’artista di casa Rai non ci abbia pensato. Infatti il conduttore de La Corrida, che ripartirà in primavera, a questo quesito posto dal giornalista, ha risposto così:

“Io onestamente non sono affatto scaramantico…”.

Il nuovo programma di Carlo Conti in oda a febbraio 2020 

Oltre al varietà dedicato ai dilettanti allo sbaraglio, Carlo Conti al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha svelato che condurrà un nuovo programma, ossia Febbraio. A quanto pare tale format verrà trasmesso il secondo mese del 2020, una settimana dopo la 70esima edizione del Festival di Sanremo. Intanto il fiorentino durante la finalissima della 62esima edizione dello Zecchino D’oro ha messo in imbarazzo la collega Antonella Clerici domandando quando si sposerà con Vittorio Garrone.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!