Robert Pattinson, Batman arrapante: “Ce l’ho tutto eretto”

Robert Pattinson, le prime immagini nei panni di Batman: il regista Kevin Smith è eccitato
Robert Pattinson

Robert Pattinson nei panni di Batman: il regista Kevin Smith confessa di essersi eccitato

Trascende il tempo e lo spazio. No, non stiamo parlando dell’amore né tanto meno scomodiamo l’astronomia. Si tratta di qualcosa decisamente più “basso”, molto pop: Batman. Il paladino di Gotham City avrà un nuovo film dedicato e per l’occasione sarà interpretato da Robert Pattinson, uno degli attori maggiormente famosi dell’attuale generazione.

Dopo il successo mondiale conseguito con la saga vampiresca Twilight, il 33enne londinese ha superato negli ultimi anni,i vari pregiudizi sul suo conto chiamato anche sul set di opere impegnate. Ma non per questo si preclude ruoli nell’universo cinecomic, tanto popolari oggi soprattutto grazie allo straordinario successo delle pellicole Marvel.

Entusiasmo irrefrenabile

Sarà Robert Pattinson il cavaliere oscuro, l’eroe che Gotham merita. All’uscita del video sul first look dell’attore in The Batman pure nomi molto noti hanno commentato sui social network, compreso Kevin Smith, regista di Clerks. Naturale che ciò accadesse, da accanito fan della DC e di Batman in particolare.

Così su Twitter il 50enne non ha trattenuto l’entusiasmo, concedendosi una battuta colorita sulla sua pagina relativa alla clip del film diretto da Matt Reeves. Il suo “Bat Pole” è totalmente eretto, ha scritto Smith sul suo profilo social, suscitando l’ilarità degli utenti, sempre curiosi di leggere le sue opinioni sulle novità inerenti la DC.

Mosso dalla passione Kevin Smith ha creato nel 2012 un podcast dedicato a Batman, intitolato Fatman, dove discute ed ha discusso del supereroe con amici e ospiti, tra cui Paul Dini, David Dastmalchian, Nathan Fillion e Stan Lee.

Robert Pattinson stimola gli ormoni

Successivamente all’uscita di Jay and Silent Bob Reboot, il regista era alle prese con la realizzazione della serie animata su Howard il Papero, poi cancellata dalla Marvel in un successivo momento. Bat Pole o non, Smith dovrà come tutti pazientemente aspettare lo sbarco nelle sale di The Batman, annunciato per il 25 giugno 2021.

Nel cast anche Jeffrey Wright nei panni del commissario Gordon, Paul Dano in quelli di L’Enigmista, Colin Farrell di Oswald Cobblepot/Pinguino e Zoë Kravitz nelle seducenti vesti di Selina Kyle/Catwoman. Nomi importanti a cui i fan sperano corrisponda una trama avvincente, piena di colpi di scena e fedele alla personalità “borderline” dell’uomo alato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!