‘Amici del Nord non andate ad Ischia…’: Rita Dalla Chiesa nella bufera, parole choc

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa dice la sua sul Coronavirus

Ormai la parola Coronavirus è sulla bocca di tutti. Il paese ha paura di questa epidemia e a dire la sua questa volta è Rita dalla Chiesa. Poche ore fa, la conduttrice televisiva ha pubblicato un post sui social scatenando un vero e proprio putiferio. Sul suo profilo Twitter ha invitato i cittadini del Nord a programmare le proprie vacanze estive lontani dall’isola di Ischia.

Bufera sul web per le parole della conduttrice

Un Twitt che non è piaciuto affatto al popolo napoletano. Rita Dalla Chiesa molto preoccupata per la situazione che sta vivendo l’Italia negli ultimi giorni, ha voluto dire la sua.

Invitando il popolo a fare attenzione, come tra l’altro stanno facendo anche tanti altri personaggi dello spettacolo, le sue ‘precauzioni’ hanno scatenato un vero e proprio putiferio.”Amici del Nord, non andate a Ischia quest’estate, ci son o tanti altri posti belli dove poter andare”: ha scritto la presentatrice.

Parole pubblicate dopo che alcuni ischitani in preda alla psicosi da Coronavirus, avrebbero riservato ai turisti provenienti dal Nord Italia. Ovviamente, il suo post, però, ha diviso i suoi seguaci, da un lato c’è chi ha capito le sue intenzioni mentre dall’altro in tanti l’hanno riempita di insulti. Continua dopo il post

Il commento del sindaco di Ischia

Rita Dalla Chiesa non è stata capita e ha ricevuto numerosi commenti negativi, tanto che qualcuno l’ha addirittura additata come razzista. E’ inutile negare la preoccupazione, diventata quasi una psicosi, per la circolazione di questo Virus che ormai ha fatto diverse vittime nel mondo.

Da quando è arrivato anche in Italia, il Coronavirus ha creato panico tra la popolazione e molti personaggi dello spettacolo, ognuno a modo proprio, cerca di dare indicazioni. A prendere la parola, dopo le dichiarazioni di Rita, anche il Sindaco dell’isola ha messo a tacere i vari pettegolezzi.

Con l’arrivo di questo contagio improvviso Enzo Ferrandino ha cercato di tutelare al meglio la sua popolazione evitando che il virus possa espandersi. Per tale ragione il primo cittadino ha ben pensato di chiudere i porti almeno fino a quando la situazione non migliori.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!