“Visto che dobbiamo stare a casa…”: Naike Rivelli nella bufera, il video col ‘fumo’ crea polemiche

Naike Rivelli
Naike Rivelli

Naike Rivelli criticata per la sua iniziativa social

Nelle ultime ore Naike Rivelli ha repostato un video sul suo profilo Instagram scatenando una serie di polemiche. Questa volta non c’entra o nulla foto o clip in cui la 45enne si mostra semi nuda o in topless, ma in modo indiretto riguarda l’emergenza del momento, ovvero quella del Coronavirus.

La modella ha condiviso un filmato che ritrae alcune scene di film montate in cui lo scopo è solo uno: l’utilizzo dell’erba, ossia il fumo. Quello che ha provocato la rabbia di alcuni utenti è la didascalia utilizzata dalla figlia di Ornella Muti: “Visto che non si può uscire da casa…”. (Continua dopo il video)

La reazione del popolo del web

La nuova iniziativa social di Naike Rivelli non è proprio piaciuta a tutti coloro che la seguono sul social network, circa 260 mila. Infatti sotto il video elencato prima sono apparsi dei pollici rivolti verso il basso e i non mi piace per le parole scritte a corredo.

Ricordiamo che al momento l’Italia sta attraversando un periodo molto delicato per l’emergenza Coronavirus che si è diffusa a macchia d’olio al nord, costringendo la Lombardia e altre 13 provincie tra Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna di diventare zona rossa. Quindi le parole del a 45enne sono sembrate eccessive.

Naike Rivelli si mostra in topless col compagno su IG

Nel frattempo Naike Rivelli sembra particolarmente attiva sul suo account Instagram mostrando ai follower il suo compagno. La 45enne non inquadrato il suo viso, bensì la mano che afferra la sua. Ma l’attenzione dei seguaci si è concentrata sulla figlia dii Ornella Muti che si è fatta vedere in topless e un perizoma talmente striminzito che praticamente si vedeva tutto.

A rendere tutto più sexy la sua posizione, ovvero di fronte uno specchio. Anche in questo caso la modella ha fatto parlare di sé ottenendo un grandissimo successo, migliaia di likes e commenti di ogni tipo. Complimenti per il suo corpo ma anche critiche perché si mostra sempre senza vestiti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!