Amici 19: ex concorrente si scaglia contro la giuria

Amici di Maria

Un’ex allieva del talent si è scagliata molto duramente contro la giuria. Ecco che cosa è successo

Amici 19: ex concorrente si scaglia contro la giuria

La quarta puntata di Amici 19 è appena andata in onda e le polemiche continuano. Sui social, nel web in generale, sono centinaia di migliaia i commenti contro la produzione, contro la conduttrice e contro la giuria. Sì, perché spesso Gabry Ponte, Vanessa Incontrada e Loredana Bertè (non più presente a causa delle restrizioni per il Coronavirus) sono accusati di non essere competenti in materia, soprattutto di danza.

Fino ad ora sono stati tanti gli scontri tra i giurati e i professori. Ci sono stati anche interventi esterni che hanno dato torto o ragione alle votazioni espresse. Ebbene, nelle ultime ore alla polemica si è aggiunta un’ex allieva del talent.

Karina contro la giuria di Amici 19

L’ex allieva che ha innescato altre polemiche contro la giuria del Serale di Amici 19 è Karina Samoylenko. La ballerina di danza classica nella fase delle assegnazione delle maglie verdi di questa edizione è stata eliminata dai professori. (Continua dopo la foto)

Karina sta seguendo il Serale da casa e nel corso della quarta puntata un commento di Gabry Ponte ha innescato la sua reazione. Il cantante e musicista ha detto che il canto e la danza non sono scienze esatte e non può esistere giusto o sbagliato ma mi piace e non mi piace. La ballerina ha riportato quel momento tra le sue Instagram Stories e ha commentato: “Ok chiediamolo alla maestra Vaganova che si sta rivoltando nella tomba”. (Continua dopo la foto)

Anche la maestra Alessandra Celentano si è opposta a questo discorso fatto dal giurato, anche perché secondo l’insegnante ci sono delle cose tecniche che sono oggettive. Ad ogni modo, lo sfogo di Karina non si è fermato qua.

Poi ha anche pubblicato un messaggio esortando in modo ironico a fare un minuto di silenzio per tutti “gli idioti dei ballerini” che “buttano nel cesso una vita a studiare una scienza che non è esatta”. Ha posto poi l’accento sui ballerini di danza classica che fanno tanti sacrifici per imparare “10.000 passi”. (Continua dopo la foto)

Insomma, continuano le polemiche sulla presenza della giuria. Una giuria esterna serve per giudicare i ragazzi solo sull’esibizione del momento, ma che senso ha chiamare persone che non se ne intendono o che dichiarano di andare a gusto personale? A quel punto non è meglio interpellare il pubblico da casa? Queste sono alcune delle domande che si pone costantemente chi segue il talent.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!