Papa Ratzinger: 93 candeline e il divieto a Bergoglio

Papa Ratzinger si appresta a spegnere 93 candeline in quarantena

All’interno del monastero Mater Ecclesiale, in compagnia del fidato segretario don Georg e delle suore che lo ospitano, Papa Benedetto XVI festeggia un traguardo importante: 93 anni. Questo compleanno è molto particolare in quanto, come sta succedendo in tutto il mondo, è stata imposta una quarantena molto stringente al Papa emerito proprio per la sua veneranda età.

La festa di compleanno in Vaticano

Lo stato di salute di Papa Ratzinger e la pandemia in atto hanno costretto lo Stato Pontificio ad adottare regole  ancora più stringenti per preservare la sua incolumità.

La festa di compleanno sara frugale e saranno presenti solo i familiari. Difficilmente, in questo periodo, il Vaticano apre le porte ed accorda l’ingresso a visitatori esterni. A spezzare la routine giornaliera ci penseranno comunque i migliaia di auguri provenienti da ogni parte del globo e l’immancabile telefonata di Papa Francesco.

Negli anni passati infatti, il pontefice in carica andava a fare visita al suo predecessore in tutte le occasioni di festa, compreso il giorno del  compleanno. Quest’anno però, tenendo conto della pandemia, ha preferito non mettere a rischio la salute del papa emerito e lo ha semplicemente contattato a distanza. (Continua dopo la foto)

Benedetto XVI
Papa Ratzinger con il suo Biografo

La forza di Papa Ratzinger e il veto a Francesco

Nonostante i suoi oramai 93 anni, il Papa emerito si è scontrato energicamente con l’ideologia del Pontefice in carica durante la presentazione del libro del cardinale Robert Sarah sul sacerdozio. Benedetto XVI ha scritto proprio la prefazione di questo volume ed ha colto l’occasione per bacchettare il suo successore.

Ad innescare il monito è stata l’apertura del pontefice alla possibilità di modificare la tradizione del celibato sacerdotale nella esortazione post sinodale sull’Amazzonia. Francesco ha accolto il monito ed ha eliminato completamente ogni accenno alla questione nel testo papale che ha fatto pubblicare.

I preti quindi non potranno sposarsi e tutto rimarrà come è sempre stato. Almeno fino a che il Papa emerito sarà tra noi. Anche noi della redazione ci teniamo ad augurare a Benedetto XVI un felice compleanno e ci auguriamo di rivederlo in forze al più presto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!