Karina Cascella svela inediti retroscena su Uomini e Donne: “Lavorare con Maria non mi manca proprio”

Karina Cascella
Karina Cascella

In questi giorni di lunga ed estenuante quarantena, l’opinionista Karina Cascella ha rilasciato un’intervista a Il Giornale in cui ha parlato della sua vita ed ha svelato cose inedite su Uomini e Donne.

Naturalmente la donna è partita commentando questa difficile situazione che tutti stiamo vivendo e non ha esitato a confessare di essersi lasciata andare a pianti disperati. In seguito ha parlato del suo lavoro e della sua carriera al fianco di Maria De Filippi.

I retroscena sul percorso a Uomini e Donne

Ciò che incuriosisce più di tutti i fan è, soprattutto, il motivo per il quale Karina Cascella smise di lavorare a Uomini e Donne. In merito alla vicenda si sono diffusi molti pettegolezzi, alcuni di essi particolarmente infondati. Ad ogni modo, a distanza di un po’ di tempo, pare sia emersa la verità. L’influnecer ha detto di non sentire affatto la mancanza dei primi mesi al fianco di Maria in quanto le ricordano uno dei periodo più atroci della sua vita.

All’epoca aveva da poco perso i suoi genitori, pertanto, era parecchio turbata ed arrabbiata con la vita. Inoltre, ha chiarito che, anche trascorso diverso tempo, decise di non prendere parte più al talk show in quanto le risultava parecchio difficile fare Milano Roma ogni volta. Poco per volta, quindi si è completamente distaccata da quel mondo rimanendo comunque in contatto con Tina, Gianni e Raffaella.

Lo sfogo di Karina Cascella sull’emergenza sanitaria

Dopo aver parlato di Uomini e Donne, Karina Cascella ha parlato anche del difficile momento che stiamo attraversando. La donna ha detto di essere molto rammaricata e di non vedere l’ora che tutto questo passi in fretta. In ogni caso, specie per quanto riguarda questo tema, la donna è molto suscettibile. Nel corso di questi giorni, infatti, sono stati davvero molteplici i video in cui si è sfogata con i fan su questa tematica.

Ciò che più di tutte non tollera è il fatto che alcune persone si sentono più furbe di altre e continuano ad uscire e ad andare in giro come se nulla fosse. Ebbene, questa è una cosa che manda fortemente in bestia l’opinionista. Lei, come molti altri cittadini, sta rispettando alla perfezione tutte le disposizioni governative anche quando accompagna sua figlia Ginevra dal padre Salvatore, cosa che ci ha sempre tenuto a ribadire.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!