Gioca per 22 ore di seguito: giovane colpito da ictus resta paralizzato

giovane colpito da ictus
giovane colpito da ictus

Un ragazzo gioca per 22 ore di seguito ha subito un brutto incidente. Il giovane colpito da ictus, è infatti rimasto paralizzato da un lato

Giovane colpito da ictus: 15enne paralizzato

Il ragazzo cinese di 15 anni ha dormito solo due ore ogni sera per un mese intero in vista della sua malattia per i videogiochi da smartphone.  Sua madre gli aveva comprato lo smartphone in modo che potesse continuare a svolgere il suo lavoro scolastico. Tuttavia oltre che studiare, è rapidamente caduto in una routine di dipendenza da giochi online contro i suoi amici. Così dedicava 22 ore al giorno a quella sua malattia. Malattia che lo ha portato ad ictus.

Finora Xiao Bin ha già seguito oltre quattro mesi di fisioterapia intensiva e trattamento con ossigeno all’ospedale Guangxi Jiangbin di Nanning, in seguito all’ictus avuto a marzo.

Sua madre, la signora Meng, ha parlato con un quotidiano del posto il 7 luglio e ha detto: “Mio marito ed io eravamo costretti ad allontanarci da casa per lavoro ogni mattina presto e non tornavamo a casa fino alle 18:00. Xiao Bin rimaneva a casa da solo. Continuava a usare il telefono di notte, dicendo che stava ancora aggiornandosi sulle lezioni del giorno successivo. Stava sempre chiuso in camera sua. Pensavamo davvero che stesse seguendo le sue lezioni online.”

Il ragazzo non mangiaba nemmeno

La donna ha spiegato di aver portato i pasti a suo figlio in camera. Ma a conti fatti, alla fine della giornata scopriva che l’adolescente non mangiavava nemmeno. L’adolescente ha continuato a seguire una dieta a base di snack e bevande per un mese.

Il giovane colpito da ictus ha fatto questa vita per oltre un mese. Non mangiava bene e non si riposava. Poi il 1 marzo ha avuto un malore. È svenuto vicino al suo letto e non si muoveva. In ospedale gli hanno fatto una TAC e hanno detto che aveva avuto un ictus. Hanno detto che bisognava portarlo a Nanning. Si pensa che il suo ictus sia stato causato da carenza vitaminica e malnutrizione. La qual cosa gli ha bloccayo il braccio e la mano sinistra, oltre a causare il blocco della parte sinistra del viso.

Le condizioni del giovane oggi

Sebbene oggi il giovane possa leggermente spostare e muovere il braccio sinistro e il pollice, il suo medico, Honghua ha detto che potrebbe non riavere mai le sue funzioni complete. È difficile  per i medici determinare se sia possibile effettuare un recupero completo. Tuttavia, prima si interviene, più veloce è il recupero. Questo è particolarmente vero per i pazienti più giovani che tendono a riprendersi più velocemente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!