Filippo Facci, la nuova provocazione: “Sono stato a Napoli e sono sopravvissuto” [FOTO]

Filippo Facci torna all’attacco dei napoletani, ma stavolta con tono ironico

Chi segue Filippo Facci da tempo sa perfettamente che è un grande provocatore. Dopo aver parlato dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, il noto giornalista è tornato all’attacco contro gli abitanti di Napoli. Il conduttore televisivo lombardo è conosciuto per le sue frasi ad effetto, è in diverse occasione si è schierato sempre contro il popolo del Mezzogiorno.

Anche se il suo modo di scrivere spesso è pungente, in questo caso i napoletani hanno capito perfettamente la sua ironia e hanno deciso di replicare, senza offendersi per le parole di Facci sul capoluogo campano. Ma andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto.

La battuta del giornalista sul capoluogo campano

“Sono stato a Napoli tre giorni. E soprattutto sono sopravvissuto. Non è stato sempre facile”, ha esordito in questo modo Filippo Facci sulla sua pagina Facebook. Un’iniziativa provocatoria nei confronti del popolo napoletano. Il giornalista lombardo, sul social network ha mostrato ai suoi fan due facce differenti della stessa Napoli.

Inoltre il conduttore ha voluto sottolineare la grande bellezza del capoluogo campano, ma nello stesso tempo ha fatto vedere anche alcune zone degradate e abbandonate della città. Anche in questo caso Facci lo ha fatto con la solita ironia e in questo caso nessun abitante di Napoli si è sentito offeso per le sue dichiarazioni. L’opinionista di numerosi programmi d’approfondimento ha voluto mostrare i due lati della città, così opposti tra loro. (Continua dopo il post)

SONO STATO A NAPOLI TRE GIORNI.E soprattutto sono sopravvissuto. Non è stato sempre facile.

Gepostet von Filippo Facci am Freitag, 4. September 2020

La reazione dei napoletani alle parole di Filippo Facci

Sulla sua pagina Facebook, Filippo Facci ha fatto vedere a tutti coloro che lo seguono diversi scatti realizzati in giro per Napoli. Foto scattate in barca ma anche in un caseificio. Sul noto social network sono presenti pure altre immagini che raccontano l’altra faccia del capoluogo campano.

Infatti è possibile vedere delle zone dove praticamente sono state abbandonate e il degrado la fa da padrone. Per fortuna gran parte dei partenopei hanno colto l’ironia provocatoria dei contenuti resi noti da Facci e non si sono offesi. Anzi, gran parte di loro hanno commentato il post del giornalista con toni scherzosi. Un post che ha ricevuto oltre 500 mi piace e più di mezzo migliaio di commenti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!