GF Vip, Paolo Brosio e le gravi frasi sui tamponi per il Covid-19: “Sono inattendibili” (VIDEO)

Paolo Brosio non rispetta la promessa fatta a Signorini

Sono trascorsi quasi due mesi d’inizio del Grande Fratello Vip 5 e finalmente Paolo Brosio è riuscito ad entrare nella casa di Cinecittà. Il conduttore Alfonso Signorini, prima di farlo entrare, ha raccomandato più volte il giornalista di non parlare del suo ricovero in ospedale a causa del Covid-19.

Inoltre gli ha chiesto espressamente di non comunicare agli inquilini quello che accade fuori. Sono bastate un paio d’ore per dimenticarsi le promesse fatte al direttore del magazine Chi. Infatti, l’ex naufrago ha detto a Rosalinda (Adua Del Vesco) che all’esterno si è parlato di lei solo per le relazioni fittizie con Gabriel Garko e Massimiliano Morra e per l’AresGate. Ma andiamo a vedere nello specifico cos’altro ha detto nel reality show di Canale 5.

Il giornalista toscano parla dei tamponi per il Coronavirus

Ma non è finita qui. Infatti, Paolo Brosio ha anche fatto delle dichiarazioni molto forti e controverse sui tamponi per il Coronavirus. Parlando con gli altri concorrenti del Grande Fratello Vip 5, il giornalista toscano ha detto: “Sono stato 29 giorni perché non mi venivano 2 tamponi negativi. Adesso ce ne vuole uno solo, basta quello. Quindi vuol dire che questa storia dei tamponi…c’è qualcosa che non va. Non sono attendibili e poi se ti viene…”.

Dichiarazioni che hanno lasciato a bocca aperta gli inquilini della casa più spiata d’Italia, ma nello stesso tempo ha scatenato una serie di polemiche sul web e sui vari social network. (Continua dopo il video)

Tommaso Zorzi dà del negazionista a Paolo Brosio

Ma non è finita qui. Infatti, successivamente Paolo Brosio è entrato nella stanza dove era presente Massimiliano Morra, Stefania Orlando e Tomaso Zorzi. Il giornalista toscano è tornato ad affrontare l’argomento tamponi e Covid-19. Dopo aver salutato tutti, il rampollo meneghino ha affermato che non è giusto fare del negazionismo.

Quindi, l’ex conduttrice Rai ha precisato che sicuramente gli autori lo chiameranno al Confessionale e glielo faranno presente. Infine, stando agli utenti Twitter, l’ex inviato del Tg4 avrebbe fatto delle gravi insinuazioni sui tamponi, in particolare su quelli a cui si è sottoposto in questo ultimo mese. Ecco il video che ha sollevato delle polemiche e che è diventato immediatamente virale:

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!