Fabrizio Corona, tentato omicidio: “Tanti mi vogliono morto” (VIDEO)

Fabrizio Corona ha il Covid
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona si confessa al Corriere della Sera

Fabrizio Corona ha rilasciato una nuova intervista. Stavolta l’ex re dei paparazzi si è confidato a Candida Morvillo sul Corriere della Sera. Una chiacchierata prima dell’uscita della sua autobiografia “Come ho inventato l’Italia“.

L’ex marito di Nina Moric ha parlato del suo lavoro, delle sue numerose relazioni sentimentali, ma anche della sua ossessione per i soldi e della criminalità. Il 50enne, infatti, ha ammesso di essere stato nel mirino di numerosi tentati omicidi commissionati contro di lui. Ma andiamo a vedere nello specifico cosa ha dichiarato alla nota giornalista.

L’ex re dei paparazzi parla dei presunti tentati omicidi che ha subito

Intervistato da Candida Morvillo per il Corriere della Sera, Fabrizio Corona ha parlato della storia di uno dei due presunti tentati omicidi organizzati contro di lui. Stando alle sue dichiarazioni, a quanto pare un giorno, due albanesi si sarebbero presentati nel suo ufficio per ottenere del denaro da parte di un creditore, un ex cliente nipote di un uomo potente, che tempo prima gli aveva fatto causa.

La vicenda è finita in Rissa. Successivamente un uomo lo ha contattato per dirgli: “Sono venuti due albanesi per comprare una pistola e noi, prima di vendere una pistola, vogliamo sapere a che servirà” e che i suoi “si sono messi di mezzo perché mi rispettano“. Sembra proprio che quell’arma serviva per fargli del male. “Io penso che morirò ammazzato. Ho fatto sei anni di carcere, anche con criminali efferati di cui ho dovuto essere amico per salvare la pelle e che, quando escono, sanno dove trovarmi“, ha tuonato il padre di Carlos Maria. (Continua dopo il video)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Fabrizio Corona e l’ossessione per il denaro

Nel corso della lunga intervista per il Corriere della Sera, Fabrizio Corona ha detto anche che il denaro è sempre stato la sua grande malattia. Infatti, per l’ex fotografo i soldi gli danno il senso del raggiungimento del successo e dell’identità, ma da qualche tempo sta provando a curarsi.

“Non voglio più esser quel Corona che va contro le regole, che va in discoteca, litiga”, ha asserito l’ex di Nina Moric. Quest’ultimo, inoltre, ha ammesso pure di voler trarre una docuserie dal suo libro e di voler affidare la regia alla sua ex fiamma Asia Argento.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!