Intervista a Bruno Caruso: il cantautore parla del nuovo album ASSSolutamente e di lotta alla violenza sulle donne

Bruno Caruso
Bruno Caruso

Bruno Caruso è un cantautore nato in Germania, ma cresciuto in Calabria. La grande passione per la musica lo ha spinto a trasferirsi a Roma, luogo in cui vive tutt’ora. Il 1° dicembre 2020 è uscito il suo album d’esordio chiamato “ASSSolutamente”.

Si tratta di un disco autobiografico incentrato sulla voglia di riscatto sia sociale sia personale. Nel corso di un’intervista rilasciata in esclusiva a noi, il cantautore ci ha parlato più dettagliatamente del suo album e si è soffermato anche sul delicato tema inerente la violenza sulle donne.

Biografia e brani di Bruno Caruso

La musica è passione, è vita per alcuni artisti e tra i fautori di questo dogma c’è, sicuramente, Bruno Caruso. Il cantautore “romano d’adozione”, come lui stesso ama definirsi, a dicembre 2020 ha debuttato con il suo album autobiografico “ASSSolutamente”. Esso è stato anticipato il 10 luglio dello stesso anno dal singolo “Rispetto a prima” che è considerato proprio il preludio al grande lancio. Bruno è nato in Germania, ma è cresciuto in Calabria e dopo poco tempo si è trasferito a Roma per inseguire il suo più grande sogno, la musica.

Lì ha fondato due band, Dukin Hash e 342-Trequattrodue. Il suo più grande desiderio, però, è sempre stato quello di creare musica propria. Per tale ragione, poco alla volta, ha cominciato a soffermarsi solo sulle sue produzioni. Dal duro lavoro è nata la sua prima opera chiamata “Aria”, brano pubblicato il 20 settembre 2018. Successivamente, sono seguiti i singoli: “Con un brivido”, “Qualcosa da dire” e il sopracitato “Rispetto a prima”. Poi, finalmente, è arrivato anche l’album d’esordio “ASSSolutamente”. Di recente, inoltre, l’artista è sceso in campo anche per combattere la violenza sulle donne. Scopriamo, dunque, cosa ci ha rivelato Bruno Caruso nel corso dell’intervista. (Continua dopo il post)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bruno Caruso (@brunocaruso.page)

L’intervista al cantautore “romano d’adozione”

Da poco è uscito il suo album “Asssolutamente”, sappiamo che la scelta di apporre le tre “S” ha un significato ben preciso, potrebbe spiegarci meglio?

B: Le tre S le ho volute per dare forza ulteriore ad un termine già incisivo di per se e che desse l’idea della voglia assoluta di riscatto.

Il disco è autobiografico, quali sono gli aspetti della sua vita che hanno influenzato maggiormente il testo della canzone?

B: Certamente la maturità ha inciso affinché io potessi scrivere un testo, credo non banale, ma che dia comunque il vero senso al significato voluto.

Nel brano si parla di voglia di riscatto. In un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo crede che sia stimolante per gli ascoltatori essere motivati ad inseguire i propri sogni?

B: Per qualunque cantautore credo che sia il più grande auspicio che una propria opera possa essere d’ispirazione, anche io mi auguro possa essere questo brano uno stimolo.

Qual è la “chiave” per non perdere la speranza?

B: Secondo il mio parere la speranza non andrebbe mai persa, specialmente se si tratta per una passione che coltivi da sempre.

Di recente, si è reso protagonista di un video contro la violenza sulle donne. Il fatto che sia un uomo a scendere in campo per questa causa è fondamentale. Cosa ci dice a riguardo? 

B: Credo che per sollevare questioni non bisogna attendere che ci capiti direttamente o ad una persona a noi vicina, spero che molti uomini alzino la voce per dire basta contro chi invece alza le mani.

Come si potrebbe arginare questo fenomeno secondo lei?

B: Penso che tutto debba partire ampiamente dalla società e soprattutto dalla giustizia, garantendo pene giuste per chi usa violenza in ogni forma.

Ha sentito parlare del “catcalling”? Cosa ne pensa?

B: Purtroppo si e credo che certamente anche qui l’aspetto culturale abbia il suo peso. Ci troviamo in un’era dove per molti aspetti il progresso corre e per altri è rimasto dove le donne venivano viste come un oggetto, pertanto schernite.

Quali progetti ha per il futuro?

B: Per il futuro ho certamente intenzione di fare ancora musica, finché ne avrò la possibilità sarà l’unica cosa certa.

Grazie ancora a Bruno Caruso per averci dedicato il suo tempo. Di seguito c’è il videoclip ufficiale del brano ASSSolutamente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!