Giulia De Lellis in lacrime per il covid: ecco qual è stata la cosa più brutta (VIDEO)

Giulia De Lellis covid
Giulia De Lellis

Qualche giorno fa, l’influencer Giulia De Lellis aveva annunciato di aver contratto il covid. La ragazza è sempre stata particolarmente ipocondriaca, pertanto, non ha mai esitato a palesare la sua preoccupazione per la situazione.

Proprio in virtù di questo, aveva deciso di allontanarsi dai social per un po’ nell’attesa di stare meglio. Quest’oggi, però, dopo un po’ di silenzio, ha deciso di tornare tra le sue Instagram Stories per raccontare cosa sta vivendo, come sta e per sfogarsi un po’. Ad un certo punto, infatti, è scoppiata in lacrime.

Quali sono i sintomi di Giulia De Lellis

Giulia De Lellis ha contratto il covid. La giovane si è resa conto di essere positiva a seguito di un tampone molecolare. Di solito ha sempre fatto tanti tamponi antigenici rapidi, risultati tutti negativi, a quello molecolare, invece, ha scoperto la sua positività. Per sua fortuna, però, pare abbia preso in forma abbastanza leggera il virus, sta di fatto che ha avuto pochi sintomi. In particolar modo, l’influencer ha detto di avere solo un po’ di dolori, stanchezza e un gran mal di testa.

Inoltre, ha rivelato che, anche se ora si sente molto meglio, quando parla e si muove un po’ di più comincia a non sentirsi molto bene e ad avere l’affanno. Ad ogni modo, se le sue condizioni fisiche non sembrano essere così negative, lo stesso non può dirsi per la condizione psicologica. Nello specifico, la ragazza ha detto che la cosa più brutta in assoluto è stata quella di non avere la sua famiglia vicino.

La cosa più sgradevole del covid

La ragazza, infatti, non vive nella stessa città dei suoi cari, in quanto per esigenze lavorative si è spostata altrove. Questa distanza fisica alquanto importante si è fatta molto sentire in questi giorni così difficili e particolari, dove le paure e i malumori l’hanno fatta da padroni. Naturalmente, Giulia De Lellis ha detto di essere perfettamente consapevole che, se anche avesse abitato accanto alla sua famiglia, non avrebbe potuto incontrare nessuno a causa del covid.

Tuttavia, la sicurezza psicologica che qualunque cosa le fosse accaduto i suoi le avrebbero potuto portare qualcosa alla porta le è molto mancata. Nel fare questo sfogo, la ragazza è scoppiata in lacrime ed ha ammesso di essere ancora molto provata, probabilmente a causa di questo isolamento forzato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!