‘Al Bano è un miracolato!’: parlano il nipote Marco e Rita Dalla Chiesa

Prosegue la convalescenza di Al Bano, che sembra migliorare notevolmente ogni giorno che passa. Suo nipote Marco ha rivelato che il cantante è però stato davvero miracolato!

al bano

Chi ha seguito la vicenda di Al Bano Carrisi non può che essere in pensiero per il cantante pugliese. Reduce lo scorso dicembre 2016 da ben due infarti consecutivi che lo hanno costretto ad un difficile intervento, l’artista non ha mai pensato di fermarsi. E così, dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2017, ha avuto un nuovo malore. Tutto è accaduto lo scorso fine settimana, al ritorno da un’esibizione a Porto Sant’Elpidio nelle Marche. Si è trattata di una leggera ischemia cerebrale.

Mattino 5, si parla di Al Bano: ecco le sue condizioni di salute

Durante la trasmissione Mattino 5, condotta da Federica Panicucci, quest’oggi si è parlato proprio di Al Bano e delle sue attuali condizioni di salute. Al momento, il cantante è ricoverato presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove Loredana Lecciso è rimasta sempre al suo fianco. Stamattina Rita Dalla Chiesa, cara amica di Al Bano ormai da moltissimi anni, è intervenuta in diretta in trasmissione dopo aver telefonato all’artista.

“Ho sentito Al Bano. Abbiamo riso e scherzato. E’ quello di sempre, deve riposare un po’, ma tenere Al Bano fermo non e semplice: è un uomo talmente tosto e talmente duro di testa. Lui è veramente forte, le sue paure le supera, la vita la prende a morsi. Queste le parole di Rita Dalla Chiesa, che fanno ben sperare e ci ricordano la tempra del cantante.

Nel corso della mattinata è intervenuto anche Marco, il nipote di Al Bano, che ha spiegato meglio che cosa gli è accaduto. “Ha avuto una microlesione a livello di ischemia cerebrale in una zona del cervello che chiamano ponte e quindi è stato secondo me miracolato. I dottori dicono che se avesse colpito un millimetro più a destra o poco poco più a sinistra sarebbe stato più dannoso. Lui però è un lottatore”.

Al Bano sta meglio, domani forse le dimissioni

Insomma, questa volta Al Bano è stato fortunato, ma forse è il caso che pensi ad un pochino di riposo. Intanto le sue condizioni continuano a migliorare a vista d’occhio e, dopo un ricovero di qualche giorno per tenerlo in osservazione, domani potrebbe essere dimesso.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!