Isola dei Famosi 2017, Samantha De Grenet grida al complotto

Intervistata dal settimanale ‘Vero’, Samantha De Grenet spiega di essere stata eliminata per la guerra che le hanno fatto i fans di Raz Degan

Samantha De Grenet è stata sicuramente una delle protagoniste più amate all’Isola dei Famosi 2017 e molti si sarebbero aspettati di vedere un testa a testa finale tra lei e Raz Degan. Invece è andata diversamente, con la vittoria dell’ex di Paola Barale che nel reality di Canale 5 era anche diventato il suo peggio nemico e lei anche a distanza di tempo ha un’idea chiara su quello che è successo prima della sua eliminazione.

Come ha confessato la bella Samantha al settimanale ‘Vero‘ fin dalla prima settima del reality Raz ha dimostrato poco rispetto nei confronti di tutti, anche delle donne, mentre per lei il rispetto viene prima di tutto e così hanno cominciato a litigare. Così lei è diventata una nemica da eliminare per i fans dell’attore e modello israeliano: “Sono stata spesso attaccata dai sostenitori di Raz, ma poi quelle stesse persone che mi avevano massacrato mi hanno spiegato che lo facevano non perché fossi loro antipatica, ma perché mi consideravano un personaggio forte”.

La showgirl romana però non era andata all’Isola per vincere, ma solo per rimettersi in gioco e per costruire nuovi rapporti, tanto che il suo gesto di rinunciare all’ultimo treno per arrivare in finale con il recupero è stato molto apprezzato. E comunque Samantha, felice di essere rientrata a casa dalla sua famiglia, qualcosa l’ha imparata. “Ho capito quanto sia fondamentale dare importanza a ogni momento della vita e alle persone care. Non siamo eterni ma tendiamo a dimenticarlo”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!