Novità Inps 2018: arriva il bonus mamme /disoccupate. Tutte le informazioni per avere l’assegno da 1.700 euro

Grandi novità bonus Inps per le mamme in attesa o che decidono di adottare un bambino, soprattutto se sono precarie o disoccupate. Vediamo insieme tutti i requisiti minimi per poter ottenere l’assegno di Euro 1.700,00.

Bonus mamma domani: tutti i dettagli

Il bonus mamme, viene versato come bonifico sul conto concorrente della richiedente a seguito della domanda, che dev’essere fatta tra Gennaio e Dicembre 2018: il suo importo è pari ad Euro 1.713,00 suddiviso per i cinque mesi totali (338,89 euro al mese).

Le neo mamme italiane oppure straniere con regolare permesso di soggiorno, possono fare domanda tranquillamente all‘ufficio preposto.

Quali sono i requisiti minimi per ottenere l’assegno mensile? Eccoli di seguito:

  • la mamma deve aver versato contributi nei 9 mesi che precedono la gravidanza, per almeno 3 mesi;
  • in caso di licenziamento (o dimissioni) questo deve essere accaduto 18 mesi prima della gravidanza;
  • per quanto riguarda un padre vedovo o con abbandono da parte della madre del tetto coniugale i requisiti sono i medesimi;
  • l‘importo Isee non deve superare i 17.142,46 Euro.

Entro i sei mesi dalla nascita del bambino la domanda può essere fatta al Caf oppure Patronato.

In caso di mamme disoccupate i requisiti sono i medesimi descritti sopra, valido sia per le italiane che per le straniere con regolare permesso di soggiorno.

Facebook Comments