Come togliere le unghie acriliche a casa?

Come togliere le unghie acriliche a casa

Come togliere le unghie acriliche a casa? Scopriamo come fare senza fare danni

Se ti piace curarti e tenerti sempre in forma, sai che la bellezza parte dalle mani. Le unghie in acrilico si sono diffuse molto nei centri estetici e nel fai da te, ma sono molto difficili da eliminare, se non ti rechi in un centro estetico specializzato. Per eliminare le unghie acriliche comodamente a casa tua, puoi ricorrere a questi semplici trucchi:

Come togliere le unghie acriliche a casa? Immergile nell’acetone

Le unghie acriliche, se immerse in acetone per alcuni minuti, possono sciogliersi o comunque ammorbidirsi, facilitando poi il distacco. Per rendere più efficace questo processo puoi scaldare l’acetone immergendo il contenitore in un po’ di acqua bollente. In seguito prepara delle strisce di carta stagnola, in cui immergerai le unghie. Tieni in posa per dieci minuti e poi rimuovi la carta: lo smalto sicuramente sarà ammorbidito e semplice da staccare.

Come togliere le unghie acriliche a casa? Limale

Con una lima a grana fine puoi eliminare lentamente lo smalto, avendo cura di non danneggiare le unghie sottostanti, già indebolite dal trattamento. Per non danneggiarle utilizza la lima in un solo senso, in modo da non rovinare gli strati sottostanti e poni attenzione che a volte la parte superficiale delle unghie può essere rimasta attaccata all’acrilico, eliminando quindi lo strato protettivo.

Come togliere le unghie acriliche a casa? Passa olio per le cuticole attorno alle unghie

Ricordati sempre, mentre compi queste operazioni, di passare l’olio per le cuticole, in modo da proteggere la parte circostante e le pellicine, che possono essere accidentalmente ferite dallo sfregamento della lima.

Ricorda di non tagliare le unghie troppo corte e di non tagliare le cuticole, perché questo può dar luogo ad infezioni e tagli, con conseguente sanguinamento. Durante la ricrescita poni attenzione al bordo delle unghie, che è molto debole e può rompersi facilmente, quindi metti uno smalto rinforzante e cerca di curarle molto.

Con questa piccola guida potrai rimuovere facilmente lo smalto acrilico senza rovinare le tue mani e dare una nuova vita alle unghie, con un look semplice e femminile.

Facebook Comments