Asportato tumore da 15 kg a donna incinta subito dopo il parto

trapianto tumore seno

Aveva un tumore nell’addome di ben 15 chilogrammi. La donna di 37 anni, giunta alla 37esima settimana, è stata operata per la rimozione della neoplasia dopo la nascita del bambino. L’intervento è stato eseguito presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno.

Donna incinta operata per la rimozione di un tumore di 15 chili: mamma e figlio stanno bene

Stando a quanto si apprende, la massa tumorale non ha prodotto alcuna complicanza alla gestante, in quanto ha provocato solo sintomi da compressione addominale.

La gravidanza è quindi andata per il meglio: il piccolo che pesa oltre 3 chilogrammi, lungo 50 centimetri, sta bene. Dopo la nascita del bambino, i medici hanno proceduto quindi all’asportazione della massa tumorale. Alla giovane mamma sono state  trasfuse due sacche di sangue.

Nella letteratura medica, un caso analogo relativo all’asportazione di un tumore di queste dimensioni, si è verificato a Chennai, una città che si trova nell’India meridionale. In quel caso però la donna operata in quanto affetta da un fibroma, non aveva nessuna gravidanza in corso. Tornando all’operazione effettuata all’ospedale Ruggi di Salerno, sia la mamma che il bambino stanno bene.

Qualche mese fa, una giovane donna della provincia di Perugia, quando già era incinta, ha scoperto di essere affetta da un linfoma. Nonostante le chemioterapie a cui si è sottoposta per contrastare il tumore, ha avuto un parto senza conseguenze. La giovane mamma dopo la gravidanza, ha potuto quindi riprendere le cure per combattere il tumore. Il bambino perfettamente sano è nato all’Ostetricia del S. Maria della Misericordia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!