Barbra Streisand: “Il mio cane Samantha mi mancava troppo, così l’ho fatta clonare”

barbara streisand

Barbra Streisand la famosa cantante ha dichiarato durante un’intervista, di sentire talmente tanto la mancanza del suo cane da averlo fatto clonare.

Barbra Streisand, 75 anni, durante un’intervista ha raccontato di aver fatto clonare il suo cane Samantha, proprio perchè non reggeva alla sua assenza.

Oggi la piccola Samantha rivive negli occhi di Miss Scarlett e Miss Violet i suoi nuovi cuccioli clonati.

Barbra Streisand vive con il marito attore James Brolin e le due cuccioline, nate dalla clonazione della sua cagnolina che non c’è più. Il terzo cucciolo Miss Fanny non è un clone, pur essendo della stessa razza dei precedenti.

Our new basket of adorables

A post shared by Barbra Streisand (@barbrastreisand) on

Questa decisione ha diviso la critica e i fan sono rimasti sconcertati dal fatto che la cantante abbia scelto di clonare il suo cane per farlo rivivere negli occhi dei nuovi cuccioli.

Barbra ha spiegato che dopo la morte di Samantha la sua vista non era stata più la stessa: la stessa, deceduta lo scorso maggio, aveva grossi problemi di salute ed era stata proprio la cantante a dare la notizia attraverso i social di questa dolorosa morte.

Lei ha voluto quindi fare in modo che Samantha divenisse in qualche modo “immortale” e potesse gironzolare nuovamente per casa, come una volta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!