Nina Moric gela Luigi Favoloso: ”Ritornare con lui? Manco morta”

Nina Moric non è tornata con Luigi Favoloso: “Con lui manco morta”

A poche settimane dalla fine del Grande Fratello, Luigi Favoloso è stato letteralmente scaricato via social da Nina Moric. Infatti la modella croata ha riposto ad un commento su Instagram, dove ha smentito categoricamente un ritorno di fiamma con Luigi.

Nina Moric e Luigi Favoloso sono tornati insieme?

Luigi Favoloso e Nina tornano a far parlare di loro dopo i fatti accaduti al Grande Fratello. Solo pochi giorni fa Luigi Favoloso aveva scritto una dedica d’amore Nina Moric. L’imprenditore napoletano ha pubblicato un post su Instagram con la speranza di riappacificarsi con la modella croata.

La storia tra Luigi Favoloso e Nina Moric era entrata in crisi dopo alcuni screzi avvenuti nella casa più spiata d’Italia. Inoltre Luigi aveva avuto un flirt con Patrizia Bonetti, tanto che Nina lo aveva lasciato in diretta tv.

Ma ecco arrivare il colpo di scena: Favoloso aveva tentato di riaccendere la passione, pubblicando una dichiarazione d’amore verso Nina Moric. Un gesto che aveva fatto credere in un loro ritorno di fiamma fino ad oggi. La Moric è tornata sui social network, asfaltando letteralmente Luigi Favoloso.

La Moric non è tornata con Luigi: il duro attacco

Nina  ha tolto ogni speranza a Luigi Favoloso. A testimonianza un commento lapidario apparso su Instagram. La modella croata ha accusato Luigi Favoloso di essere il maestro delle truffe. Inoltre ha affermato che non tornerà mai con lui visto che è un falso e un manipolatore.

Intanto Luigi aveva fatto credere che fosse tornato il sereno con Nina. Infatti secondo l’ex gieffino il loro amore era più forte di qualunque cosa. Peccato che Nina Moric sia di tutt’altro avviso, tanto da attaccarlo duramente sui social network. Un attacco avvenuto dopo le frasi d’amore di Luigi Favoloso che recitavano queste testuali parole:

”Più ti ho vicina, più capisco i miei sbagli, più ti ho vicina e più capisco che se c’è una storia che non può finire, quella è la nostra“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!