Sanremo 2018 Noemi denunciata per oltraggio dopo aver insultato un pubblico ufficiale: “Ma guarda che cogl…!”

noemi

Noemi è una delle cantanti, di questa edizione di Sanremo 2018, ad aver presentato una canzone già amata dal pubblico. Ma oggi è sulla bocca di tutti per essere stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale, dopo averlo pesantemente insultato.

Noemi oggi è sulla bocca di tutti non per la canzone presentata al Festival di Sanremo 2018, ma per aver insultato pesantemente un agente di polizia ed aver ricevuto una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

L‘agente di polizia ha fermato Noemi che cercava di entrare dai varchi di controllo sul lato opposto e non corretto  – ovvero dall’uscita – e perchè era sprovvista di pass personale. Lo stesso ha fatto notare l’errore alla cantante, evidenziando che tutti devono passare dai controlli e devono essere muniti del proprio pass.

In un attimo di nervosismo Noemi si è girata, esclamando “Ma guarda sto coglio…” rivolgendosi all’uomo in divisa. La cantante è stata così denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

A seguito dell‘irruzione all’Ariston, durante il monologo di Fiorello della prima puntata, i controlli sono stati intensificati e gli agenti di polizia sono ancora più inflessibili di prima.

La cantante in gara, con “Non smettere di cercarmi”, sarà ricordata in questo Festival per la sua gaffe e non per la canzone.

Stasera andrà in onda la terza puntata del Festival di Sanremo e c’è grande attesa per le performance e gli ospiti. La conduttrice Michelle Hunziker dovrà stare attenta a quello che farà, visto che il marito ha avuto da dire in merito al suo balletto succinto con l’attore Favino.

La compagna di Favino non è stata da meno, consigliando di tenere le mani lontane dalla bella svizzera.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!